Archivio delle notizie

Nei giorni dal 25-27 giugno di quest’anno, nel convento dei carmelitani scalzi a Lorinčik vicino Košice, in Slovaquia del Sud, si svolgerà un ritiro vocazionale per le ragazze con le parole „L’eletta di Dio”. Sarebbe guidato dal padre Andrej Valent OCD e suor Benedictina Fečová dalla comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia.

Il 22 giugno di quest’anno nel Santuario Nazionale san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà, come di solito „La serata con Gesù Misericordioso”. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Questa volta l’intervento sulla nuova evangelizzazione dopo la pandemia, su come giungere col messaggio di Misericordia, soprattutto ai giovani, terrà don Paweł Sass, parroco della parrocchia della Natività del Signore in Washington. Dopo l’intervento e l’adorazione di Gesù, si svolgerà,   l’incontro dei partecipanti, con il té, il caffé.

Il 22 giugno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki sˊincontreranno, come di solito, i giovani. In questo anno di formazione, alle ore 19.00, sarebbe una serata di lode della Divina Misericordia davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Le persone che non possono arrivare fisicamente a Łagiewniki, potranno collegarsi tramite la trasmissione on-line sul sito: www.suorfaustina.it

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. Intenzione dettagliata per ottobre: ​​per la fede e l’amore nelle famiglie e per la riconciliazione dei matrimoni spezzati e in crisi.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

Con queste parole, nei giorni dal 18 al 20 giugno si svolgerà un ritiro per le ragazze nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Gdańsk. Il ritiro sarebbe guidato da don Łukasz Grelewicz e suor M. Pauletta Gójska dalla comunità della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Gdańsk e la comunità „Kobieta jest Boska” (Donna è Divina). Interventi, colloqui, l’adorazione – solo con Gesù – possono aiutare le partecipanti del ritiro a fare una delle più importanti decisioni nella vita. „Se sei innamorato in Dio, qualunque cosa tu scegli nella vita, sarà buono” – assicurano coloro che organizzano il ritiro.

Il ritiro, come di solito, per i membri ed i volontari dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia „Faustinum”  si svolgerà nella casa dei ritiri dei padri gesuiti a Prešov in Slovaquia nei giorni dal 18 al 20 giugno di quest’anno, questa volta, con le parole „Misericordia scandalosa”. Il ritiro sarebbe guidato dai padri gesuiti da Prešov e da suor M.Benedictina Fečová dalla comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia.

La domenica che verra, il 20 giugno di quest’anno, suor Weronika Trojanowska dalla comunitaà di Płock – Congregazione B.V.Maria della Misericordia, condividerà il messaggio della Divina Misericordia con la parrocchia San Giovanni Battista a Szwelice. Lei terrà gli interventi durante 4 sante Messe nell’ambito di preparazione della parrocchia alla benedizione della statua di Gesù Misericordioso. E stata invitata dal parroco don Marek Dyga. Sarebbe anche un’ulteriore occasione a promuovere i libri del giubileo (90 anni dall’apparizione di Gesù Misericordioso), un contributo per la costruzione del Santuario della Divina Misericordia sul terreno del convento di Plock.

Nella vita religiosa della Chiesa in Polonia è molto forte radicata una bella tradizione della recita del Santo Rosario durante le funzioni in ottobre. Le funzioni si svolgono in ogni parrocchia, cappella, nelle comunità… Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki questa funzione è celebrata nella cappella del convento con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina ogni giorno alle ore 19.00, domenica e giorni festivi alle ore 18.30. Si può collegare alla preghiera a Cracovia-Łagiewniki tramite la trasmissione on-line. Le meditazioni del santo Rosario nello spirito di misericordia Divina e umana (anche con i testi di santa Faustina), si può acquistarli nel negozio « Misericordia » nel Santuario di  Łagiewniki e pure ci sono sul sito internet :  www.faustyna.pl

Nei giorni dal 12 al 13 giugno di quest’anno, suor Klara e suor Faustia dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki condivideranno il messaggio di Misericordia e l’eritaggio spirituale di santa Faustina con i fedeli della parrocchia san Massimiliano Kolbe a Nowa Wieś vicino Kęty. Nella chiesa parrocchiale si trovano già le reliquie dell’Apostola della Divina Misericordia.

L’8 giugno di quest’anno, come di solito, ogni mese,  la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, Częstochowa, Kalisz e Kiekrz sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. 682 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: www.modlitwaopotomstwo.pl.

La comunità di persone che pregano per per la prole guidata da p. Andrzej Wiecki e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 giugno alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.facebook.com/modlitwaopotomstwo .

Il 7 giugno di quest’anno ricorrono 24 anni da prima visita papale durante il pellegrinaggio di Giovanni Paolo II al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il Santo Padre pregava in quel giorno davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di beata – in quel tempo –  Suor Faustina. Ha rivolto un discorso nel quale diceva, tra l’altro,  che « di nulla l’uomo ha bisogno quanto della Divina misericordia » ; ha detto anche che aveva portato quel messaggio con sé sulla Sede di Pietro e che esso formava l’immagine di questo pontificato; ringraziava che gli è stato dato di contribuire personalmente al compimento della volontà di Cristo mediante l’istituzione della festa della Misericordia in Polonia. Ha rivolto un messaggio particolare alle sorelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia, fortificando loro nell’apostolato charismatico il quale Dio aveva loro affidato tramite Suor Faustina.

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. Intenzione particolare per il mese di settembre: per ottenere la misericordia e la pace per il mondo intero, soprattutto per le nazioni che soffrono a causa delle persecuzioni, mancanza di liberta nel confessare la fede e rispettare i diritti dell’uomo.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

La Congregazione B.V.Maria della Misericordia ringrazia cordialmente tutti coloro che stanno aiutando a sostenere in modo finanziario il sito: www.faustyna.pl   il quale funziona in 8 lingue. Per continuare una fluidità di funzionamento del sito e assicurare la possibilità di usufruirne, e per far funzionare tutte le opere che sono guidate li, bisogna avere un sostegno finanziario. Perciò ringraziamo molto – con la parola e con la nostra preghiera, tutti coloro che ci sostengono. Siamo molto lieti che insieme a voi possiamo partecipare all’opera di proclamare al mondo il messaggio dell’amore misericordioso di Dio verso ogni uomo, che Gesù ha iniziato nella missione profetica di santa Faustina.

L’3 giugno di quest’anno, giovedi, la Chiesa festeggia la solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. Si celebrerà le sante Messe nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki secondo l’usanza, come ogni domenica. Prima di mezzogiorno inizia la processione del « Corpus Domini » da Wawel, poi prosegue fino alla Piazza del Mercato (Rynek Główny) a Cracovia. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la processione del „Corpus Domini” proseguirà dopo la santa Messa alle ore 15.20 dalla basilica fino alla cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina.

A partire dal 1 settembre di quest’anno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, e pure in altre cappelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia iniziano le funzioni serali in onore alla Divina Misericordia, con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia. Queste funzioni sono state introdotte nell’anno 1993 (dopo la beatificazione di Suor Faustina), come le funzioni nel mese di maggio, di giugno o di ottobre. Durante le funzioni di settembre si recita o si canta la Coroncina alla Divina Misericordia per l’intenzione seguente : chiedendo la misericordia per la nostra Patria ed il mondo intero. Il mese di settembre è il mese quando Gesù ha rivelato le parole della Coroncina alla Divina Misericordia ; c’è anche l’anniversario della seconda guerra mondiale. Queste circostanze, ed anche la situazione odierna nel mondo contemporaneo, ci fanno implorare « con forti grida » la misericordia per noi e per il mondo intero.

E un titolo dello spettacolo, basato sul testo del „Diario” di santa Suor Faustina e delle parole di san Giovanni Paolo II di cui l’anteprima ci sarebbe il 30 maggio di quest’anno nel „Teatr Dramatyczny im. Jerzy Szaniawski”, sulla scena da camera. L’autore del monodramma è Barbara Misiun, affascinata dalla vita dell’Apostola della Divina Misericordia e dal fatto che la sua missione è stata iniziata a Płock, 90 anni fa. Si stava preparando lo spettacolo proprio per questo anniversario, ma visto la pandemia l’anteprima è stata rinviata per la fine del mese di maggio.

Nella parte sotterranea della basilica nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si può vedere un’esposizione fotografica intitolata : „Il cardinale Franciszek Macharski – uomo della Misericordia”. L’esposizione è stata preparata in occasione dell’anniversario di 5 anni dalla morte di questo cardinale emerito di Cracovia, un grande devoto della Misericordia di Dio e di santa Suor Faustina, il quale ha scelto le parole „Gesù confido in Te” per il suo servizio del vescovo. Come pastore dell’arcidiocesi di Cracovia ha avuto cura soprattutto  della diffusione corretta del culto della Divina Misericordia e di santa Suor Faustina, perché aveva detto: „Non è una devozione in più, non è uno in più libretto e l’immagine. Non si può paragonare questa devozione alla Misericordia di Dio a nessun’altra devozione, essa decide delle sorti del mondo, delle sorti dell’umanità. Nessuna diplomazia, nessuna politica, nessuna capacità umana possono salvare questo, che sembra – va alla perdita preparata dall’uomo non solo per un’uomo, ma per tutta l’umanità – solo Gesù, colui Crocifisso e Risorto. E dico – attraverso Maria”.

Il cardinale, come primo al mondo, ha istituito nella sua diocesi la festa della Divina Misericordia nel 1985. Il 1 novembre 1992 ha emesso un decreto per sollevare la cappella del convento col titolo di san Giuseppe al rango del Santuario della Divina Misericordia. 4 anni dopo ha eretto l’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia „Faustinum”. Ha partecipato ed ha avuto il suo patronato in molti colloqui teologici, nei Convegni Internazionali degli Apostoli della Divina Misericordia che si stava organizzando nel Santuario di Łagiewniki, ha iniziato ed ha firmato diverse pubblicazioni concedendo l’Imprimatur, di cui il primo è stato il „Diario” di santa Suor Faustina.

Vogliamo dedicare queste parole di san Giovanni Paolo II a tutti i donatori e benefattori della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, che attraverso le donazioni e l’impegno nelle opere apostoliche portano al mondo il dono del messaggio della Misericordia trasmesso da Gesù a suor Faustina. In modo particolare – tramite questo sito web – vogliamo ringraziare cordialmente tutti quelli che sostengono il notro sito e le opere portate avanti attraverso esso, soprattutto: “Coroncina per i morenti” e la trasmissione on-line dal Santuario di Cracovia-Łagiewniki. Ogni giorno preghiamo per tutti i donatori e benefattori, portando le loro intenzioni alla Divina Misericordia tramite l’intercessione di santa Suor Faustina.

Il 27 maggio di quest’anno ricorre 15-mo anniversario del pellegrinaggio del papa Benedetto XVI al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il Santo Padre pregava davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina ; pregava nella Cappella dell’Adorazione. Nella basilica ha avuto l’incontro con gli ammalati, i quali ha chiamati : i più eloquenti testimoni della misericordia di Dio, i quali partecipano in modo attivo all’opera di salvare il mondo. Durante l’udienza generale a Roma, così ha ricordato quel pellegrinaggio al Santuario di Łagiewniki : mi ha dato modo di sottolineare che solo la Divina Misericordia illumina il mistero dell’uomo (…) contemplando le pieghe luminose di Cristo risorto, Suor Faustina Kowalska ricevette un messaggio di fiducia per l’umanità, il messaggio della Misericordia Divina (…) e che è realmente un messaggio centrale proprio per il nostro tempo : la Misericordia come forza di Dio, come limite divino contro il male del mondo.

Quando la Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia ha scelto la Madonna per la celeste superiora generale, Suor Faustina ha visto durante una visione tutte le suore, coperte del Suo manto ed ha udito le parole di una grande promessa : Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione, eviterà il fuoco del purgatorio, e desidero che ciascuna si distingua per queste virtù : umiltà e mitezza, purezza e amor di Dio e del prossimo, compassione e misericordia. Dopo queste parole è scomparsa tutta la Congregazione, sono rimasta sola con la Madonna, la quale mi ha istruita circa la volontà di Dio, come applicarla nella vita, sottomettendomi totalmente ai suoi santissimi decreti. E impossibile piacere a Dio non facendo la Sua santa volontà. « Figlia mia, ti raccomando vivamente di compiere fedelmente tutti i desideri di Dio, poiché questa è la cosa cara ai Suoi occhi. Desidero ardentemente che tu ti distingua in questo, cioè in questa fedeltà, nell’adempiere  la volontà di Dio. La volontà di Dio, anteponila a tutti i sacrifici ed olocausti » (Diario, 1244). 

Il „Diario” di santa Faustina tradotto nella lingua araba, per la prima volta è apparso  tramite il Centro dell’Informazione Cattolica della Conferenza dell’Episcopato di Libano nel 1999. Nell’anno 2012 il convento della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia in Gerusalemme ha pure fatto stampare quest’opera. Nella Festa della Misericordia 2021 il „Diario” nell’arabo è stato reso accessibile nell’internet. https://mariantime.org/كتاب-الرحمة-الإلهية-في-داخلي-pdf/

Sul sito della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia e nell’applicazione:Faustyna.pl (per android e iOS)  si può trovare il testo del „Diario” in intero nelle lingue seguenti: polacca, inglese, spagnola, italiana, francese, tedesca, slovacca, russa. Sul sito in polacco si può anche approfittare da „Konkordancja” nella lingua polacca che permette ricercare in un modo rapido un testo tolto dal „Diario” di cui abbiamo bisogno.

Nel „Diario” Suor Faustina descrisse la sua insolita e profonda vita spirituale che giunse, con le nozze mistiche, alle vette dell’unione con Dio, la profondità della conoscenza della Divina Misericordia e la Sua contemplazione nella quotidianità, i combattimenti e la lotta con la debolezza della natura umana nonché le difficoltà legate alla missione profetica. Il “Diario” prima di tutto contiene il messaggio della Misericordia di Dio verso l’uomo che Suor Faustina doveva trasmettere alla Chiesa e al mondo. Quindi è un’opera eccezionale, „Il Vangelo della Misericordia scritto nella prospettiva del XX secolo” – come lo descrisse il Santo Padre Giovanni Paolo II.

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. L’intenzione particolare per il mese di agosto è seguente: per passare le vacanze in un modo sicuro per coloro che si stanno riposando, e per tutti – per approfittare del tempo di vacanze per poter crescere nella fiducia in Dio e nella carità verso i fratelli.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.suorfaustina.it  dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

Dopo la solennità dell’Ascensione, in quest’anno il 17 maggio (lunedi), in Polonia (anche nei paesi dove si festeggia l’Ascensione nella VII-ma Domenica di Pasqua), iniziano 6 giorni di preparazione, con la preghiera, alla solennità della Pentecoste. Nelle cappelle della Congregazione delle Suore Beata Vergine Maria della Misericordia, allora anche nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, davanti all’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina la preghiera allo Spirito Santo è legata alla funzione del mese di maggio alle ore 19.00, nella domenica e le feste alle ore 18.30. Ci si può partecipare anche attraverso una trasmissione on-line e chiedere la luce e tutti i doni dello Spirito Santo che tanto abbiamo bisogno per lo sviluppo della vita sopranaturale. Che lo Spirito Santo ci conduca alla piena conoscenza di Gesù, scopri davanti a noi una profondità del Suo amore misericordioso, ci insegni a vedere la Sua presenza ed il Suo agire nel nostro quotidiano. Che lo Spirito Santo possa formare la nostra vita nello spirito di fiducia verso Dio e la carità verso i fratelli.

Il 22 maggio di quest’anno nel Santuario nazionale col titolo di san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà, come di solito, „La serata con Gesù Misericordioso” guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Questa volta suor Gaudia Skass terrà l’intervento col titolo: „Alcuni volti della solitudine”. La solitudine è un problema della gente di oggi, il problema che è apparso durante la pandemia. „Nella mia conferenza- scrive suor Gaudia – raccontero anche di altre esperienze della soltudine, cercata dalla gente, che vogliono avvicinarsi a Dio. Ogni esperienza della solitudine porta con sé un potenziale di un bene, una profondità di un incontro. Condividerò con gli altri i frutti delle mie ricerche, richiamandomi all’esperienza di santa Faustina e di san Giovanni Paolo II”.  Dopo l’intervento e l’adorazione, si svolgerà, per la prima volta, dopo tanti mesi,   l’incontro dei partecipanti, con la possibilità di prendere un té o un caffé con dolce, per festeggiare 101 anni dalla nascita di san Giovanni Paolo II.

Il 22 maggio alle ore 19.00 inizia, nella basilica della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, una veglia di preghiera prima di Pentecoste. Don Krzysztof Wons SDS, terra un’intervento, dopo di ché la veglia guideranno le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. La preghiera concluderà con la santa Eucaristia celebrata a mezzanotte. Coloro che non possono venire al Santuario di Łagiewniki, possono collegarsi alla preghiera tramite la trasmissione on-line sul sito: www.milosierdzie.pl

In agosto durante le funzioni di sera in tutte le cappelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia è cantata oppure recitata la Coroncina alla Madonna della Misericordia. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si celebrano le funzioni di sera in giorni feriali alle ore 19.00 (ad eccezione di giovedi). Si può collegare alla recita della detta preghiera anche attraverso la trasmissione on-line sul sito www.suorfaustina.it . Il testo della Coroncina alla Madonna di Misericordia e per saperne più di informazioni su Maria come Madonna della Misericordia e su questo titolo di Maria, sul culto mariano, sull’iconografia mariana nella storia della Chiesa e della Congregazione sul sito : www.suorfaustina.it , dentro : Madonna della Misericordia.

Il 18 maggio di quest’anno, nel giorno di nascita del santo Giovanni Paolo II, alle ore 15.00, per la 4 volta i fedeli dell’Australia e dell’Oceania si uniranno nella preghiera con le parole della Coroncina alla Divina Misericordia. Questo evento è un frutto del Convegno della Divina Misericordia che si è svolto in Melbourne nel 2018, e che riguarda nell’unione in preghiera due volte all’anno: il 18 maggio – l’anniversario della nascita di san Giovanni Paolo II, ed il 13 settembre – l’anniversario della rivelazione della Coroncina alla Divina Misericordia, soprattutto dei fedeli dell’Australia e dell’Oceania. Le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia si collegheranno a questa preghiera.

Per saperne di più, iscrizioni: www.worldchaplet.org

Domenica, il 9 maggio di quest’anno, suor Zacheusza e suor Norberta dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, condivideranno con i fedeli della basilica del Santo Sepolcro a Miechów, il messaggio di Misericordia e l’eritaggio spirituale di santa Faustina, nell’ambito di introdurre nella parrocchia le reliquie di santa Faustina.

L’8 maggio di quest’anno festeggiamo 153 anni da quando madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, ha fondato il convento della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia a Cracovia. Le suore si occupavano dell’educazione delle ragazze e donne bisognose di un rinnovo morale, prima nella Casa di Misericordia presso la chiesetta Misericordia di Dio, via Smolensk, dopo nel convento all’incrocio di via Zwierzyniecka e Straszewskiego (oggi vi e un’albergo Radisson), e dall’anno 1891 – a Cracovia-Łagiewniki.  Attualmente, le sorelle non solo continuano a realizzare il primo charisma con le ragazze, ma compiono pure la missione di santa Faustina – di proclamare al mondo il messaggio di Misericordia. Lo fanno non soltanto nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki predicando il messaggio ai pellegrini dal mondo intero, ma anche attraverso le opere fondate negli ultimi anni : l’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum », le Edizioni « Misericordia », un trimestrale « Orędzie Miłosierdzia » (Messaggio di Misericordia), il sito internet in 8 lingue, la trasmissione on-line dalla cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e con la tomba di santa Faustina, la perpetua Coroncina alla Divina Misericordia, la Coroncina per gli agonizzanti, attraverso le mass-media, vari siti internet, partenze in diverse parrocchie in Polonia e all’estero, partecipazione in vari colloqui o convegni sulla Divina Misericordia o sull’eredità di santa Faustina, corrispondenza, etc. Le sorelle proclamano, in ogni missione, pure più nascosta, il messaggio sull’amore misericordioso di Dio verso l’uomo.