Archivio delle notizie

Nei giorni dal 2 al 5 ottobre 2021 si svolgerà nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, il V Convegno Internazionale degli Apostoli della Divina Misericordia con le parole: „Celebrare la Misericordia”. Sono state le parole del Santo Padre Francesco come ispirazione all’argomento del Convegno, il quale chiama alla celebrazione della misericordia di Dio nei santi sacramenti e nella parola di Dio, pure tramite la testimonianza di carità nel quotidiano. Hanno preso il patronato su questo evento: l’arcivescovo Marek Jędraszewski, metropolita di Cracovia e madre Petra Kowalczyk, superiora generale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Dovrebbero partecipare, con i loro interventi: arcivescovo Grzegorz Ryś, vescovo Robert Chrząszcz, vescovo Artur Ważny, don Krzysztof Wons SDS, don Rafał Jarosiewicz e le suore della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. E l’Associazione „Faustinum” nell’anno di 25 anni dalla fondazione, che sta organizzando il Convegno. Visto le precauzioni legate alla pandemia, si può partecipare di persona oppure on-line. Per saperne di più, vedere il programma più dettagliato, bisogna guardare il sito: www.faustinum.pl

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.heiligefaustina.de è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito in polacco, inglese, spagnolo e francese, accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 4 versioni  di questo sito in altre lingue.

Nei giorni dal 3 al 5 settembre di quest’anno si svolgerà un ritiro sulla Divina Misericordia nella parrocchia greco-cattolica Vasil Hopek in Stropkove – Slovacchia. Suor Benedictina Fečova della comunità della Congregazione B.V.Maria della Misericordia guiderà il ritiro sull’invito di don Slavomir Tarasovič. Il programma include: gli interventi (sabato, in particolare per le donne e le madri), le adorazioni, la preghiera durante l’Ora della Misericordia con la Coroncina alla Divina Misericordia e la venerazione delle reliquie di santa Suor Faustina.

Con queste parole la sezione „Bakhita” – per Prevenire le Forme  Contemporanee della Schiavitù e per Aiutare le Vittime, in occasione di 10 anni di esistenza, sta organizzando una veglia di preghiere che si svolgerà nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki nella notte del 3/4 settembre.  La veglia inizierà alle ore 20.00 con l’introduzione delle reliquie  di santa Bakhita. Il programma include: la santa Eucaristia sotto la presidenza dell’arcivescovo Grzegorz Ryś, l’ora delle testimonianze delle persone che hanno sperimentato il perdono ed hanno perdonato, l’intervento sul perdono del dott.don Krzysztof Matuszewski, l’adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento, possibilità delle confessioni, la lode alla Divina Misericordia. La veglia terminerà con la Coroncina alla Divina Misericordia alle ore 3.00. La trasmissione sul sito del Rettorato del Santuario: www.milosierdzie.pl  Il film che promuove questo evento: Sieć Bakhita 2021 v 2 – YouTube.

La rete Bakhita esiste dall’anno 2011. E un gruppo non formale di sostegno; l’appartenenza al gruppo dona un genere di possibilità di inserirsi e di agire. Attualmente 19 congregazioni religiose sono inserite alla Rete. La Direzione della Rete costituisce la Sezione Bakhita che può agire nell’ambito del Comitato delle Opere Caritative presso la Conferenza delle Superiore Maggiori Femminili delle Congregazioni Religiose in Polonia.

Nei giorni dal27 al 29 agosto di quest’anno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolgerà un ritiro per le coppie. Sarebbe guidato da don Paweł Gabara, sacerdote dell’arcidiocesi di Lódz, insegnante della teologia nei seminari diocesani, redattore della rivista “Niedziela”, e le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. L’argomento principale del ritiro sarebbe su come costruire le relazioni nel matrimonio. E l’associazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum” che sta organizzando questo ritiro. Per saperne di più: www.faustinum.pl

E un titolo della 17-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „Le grazie della Mia Misericordia si attingono con un solo recipiente e questo è la fiducia. Più un’anima ha fiducia, più ottiene” (Diario, 1578). E santa Suor Faustina risponde: „Desidero vivere in spirito di fede, accetto tutto quello che mi capita come mandato dall’amorevole volontà di Dio, che desidera sinceramente la mia felicità. Accetterò quindi tutto quello che Iddio mi manderà con sottomissione e gratitudine, non badando alla voce della natura né ai suggerimenti del l’amor proprio” (Diario, 1549).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl.

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.milosrdenstvo.sk  è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro.

E successo a Świnice, il 27 agosto 1905, all’una del pomeriggio. E venuto Stanisław Kowalski, agricoltore, 40 anni, da Głogowiec, nella presenza di Franciszek Bednarek, 35 anni e Józef Stasiak, 40 anni, ambedue agricoltori da Głogowiec ed hanno presentato una bambina neonata, dal paese Głogowiec, nata il 25 agosto di quest’anno, alle ore 8.00 di mattina, da sua moglie sposata, Marianna da Babel, 30 anni.  La bambina è stata chiamata Elena al santo battesimo, fatto oggi, ed i suoi madrina e padrino sono stati: Konstanty Bednarek e Marianna Szewczyk. Don Józef Chodyński, che aveva battezzato Elena Kowalska, ha lasciato una tale iscrizione nel Registro parrocchiale. Quella notizia fu fatta nella lingua russa, perché è stato un periodo delle spartizioni e Polonia non esisteva sulla mapa dell’Europa. Il padre di Elena, Stanisław Kowalski. ha firmato l’iscrizione, gli altri non sapevano scrivere, dunque hanno fatto i crocetti.  Nel Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Faustina oggi, prima – la chiesa parrocchiale, ci sono gli stessi fonti battesimali, presso i quali Elena Kowalska è diventata figlia di Dio e membro del Corpo Mistico di Christo ; battezzata due giorni dopo la nascita, nella vigilia della solennità della Madonna di Częstochowa.  La grazia del santo battesimo fu sviluppata nella sua vita fino a raggiungere l’unione mistica con Dio, guagiù, sulla terra. Oggi viene venerata come apostola della Divina Misericordia, perché fu scelta da Gesù come profeta della nostra epoca e mandata al mondo intero con il messaggio della Misericordia.

Il 22 agosto da Varsavia, dalla parrocchia di san Giuseppe e dalla parrocchia della Divina Misericordia a Grójec, partirà il 18o pellegrinaggio in bici alla casa natale di santa Suor Faustina a Głogowiec. Durante il percorso i pellegrini visiteranno sei santuari mariani (Rokitno, Niepokalanów, Szymanów, Miedniewice, Domaniewice, Mąkolice) e il 24 agosto arriveranno a Głogowiec. Il 25 agosto verso le 8.30 verrà celebrata la Santa Messa, dopo la quale i pellegrini si recheranno nella chiesa parrocchiale a Świnice Warckie, cioè al Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Suor Faustina. Si recheranno anche sul cimitero locale per pregare alla tomba dei genitori e dei fratelli dell’Apostola della Divina Misericordia. Sarà possibile aderire al pellegrinaggio anche nel giorno della partenza da Varsavia, Łódź, Rawa Mazowiecka o Grójec. Il pellegrinaggio verrà giudato dal don Michał Dłutowski e don Mariusz Bernyś.

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.suorfaustina.it è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito in polacco, inglese, spagnolo e francese, accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 4 versioni  di questo sito in altre lingue.

Il 25 agosto di quest’anno ricorre 116 anni dalla nascita di Elena Kowalska- santa Suor Faustina, conosciuta oggi come apostola della Divina Misericordia. E nata come terza da dieci figli nella famiglia di Marianna e Stanisław Kowalski a Głogowiec. Hanno scritto nel documento del santo battesimo che era venuta al mondo alle ore 8.00 di mattina, venerdi. La mamma di Suor Faustina – Marianna da Babel – si ricordava, che quella bambina aveva santificato il suo seno, perché prima i suoi parti furono difficili, e dopo, ha potuto partorire senza problemi. Diceva di Elena : « La mia figlia più amata, beata figlia ». Anche Suor Faustina sempre, parlando dei genitori, ringraziava Dio per loro, perché erano religiosi, diritti, laboriosi, educando i loro figli nello spirito di fede e di amore verso Dio e gli uomini. Oggi la casa paterna dell’Apostola della Divina Misericordia appartiene al Santuario della sua Nascita e del Battesimo e sono le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia del convento a Świnice Warckie che si occupano di quel Santuario. Sono molti, i pellegrini dalla Polonia e dal mondo intero, che giungono al Santuario, seguendo le tracce della sua vita.

Il 25 agosto di quest’anno ricorre 26 anni da quando santa Suor Faustina è stata riconosciuta come co-fondatrice spirituale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Si è svolto nel giorno dell’anniversario di 90 anni dalla Sua nascita, durante l’Assemblea delle sorelle, nel Santuario della Divina Misericordia, sotto la presidenza della superiora generale di allora, suor Paulina Słomka. E stato riconosciuto quel fatto prima, dai teologi e pastori della Chiesa. Alla fine della veglia di preghiera, davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di Santa Faustina, la Madre generale ha pronunciato le seguenti parole dell’atto:  Santa Suor Faustina, (…) sei non soltanto rinnovatrice della spiritualità e del charisma della nostra Congregazione, ma anche la sua co-fondatrice spirituale. Quello che Dio ha fatto nella Tua vita, quando ha completato l’opera iniziata da madre Teresa Potocka e madre Teresa Rondeau, e ciò che ci aveva permesso di rileggere – noi lo riconosciamo con gioia, ringraziando la Divina Misericordia per le grandi cose che si sono compiute in Te, e  attraverso Te, nella Congregazione intera. Perché Suor Faustina ha ricevuto il charisma di proclamare al mondo il messaggio della Misericordia, attraverso gli atti, le parole e la preghiera, e cioè curare quel valore evangelico essenziale che costituisce la misericordia Divina e umana. Ella, in quel modo, non soltanto ha arricchito l’eritaggio charismatico della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, fondata da madre Teresa dai principi Sułkowski Potocka, per salvare le ragazze di strada, ma anche arricchisce la Chiesa, dando inizio al Movimento Apostolico della Divina Misericordia (quella « nuova congregazione » voluta da Gesù),  inserendo alla storia, una nuova scuola di  spiritualità, basata totalmente al mistero della Divina Misericordia. Dunque la Congregazione, alla quale apparteneva santa Faustina, è la prima erede dell’eritaggio di santa Faustina, perciò santo Giovanni Paolo II, durante il suo pellegrinaggio a Cracovia-Łagiewniki, nel 1997, diceva : Care Suore ! Poggia su di voi una vocazione straordinaria. Scegliendo tra di voi la beata Faustina, Cristo ha reso la vostra Congregazione custode di questo luogo, e al contempo vi ha chiamate ad un particolare apostolato, quello della sua Misericordia. Vi chiedo : assumatevi questo incarico ! L’uomo di oggi ha bisogno del vostro annuncio della misericordia, ha bisogno delle vostre opere di misericordia e ha bisogno della vostra preghiera per ottenere misericordia. Non trascurate alcuna di queste dimensioni dell’apostolato . Il testo intero di aver riconosciuto santa Faustina come co-fondatrice spirituale della Congregazione, le comunità della Congregazione lo recitano ogni anno il 5 ottobre, nel giorno della sua festa liturgica.

L’apostolato della Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia  nella parrocchia dove è nata santa Suor Faustina è iniziato il 25 agosto 2001, dunque 96 anni dopo la sua nascita. E stato il vescovo Bronisław Dembowski che ha invitato le sorelle alla diocesi di Włocławek nello scopo di diffondere il messaggio della Misericordia in questo luogo della nascita e del battesimo dell’Apostola della Divina Misericordia.

All’inizio le sorelle abitavano in una casa presso la chiesa, incominciando le lezioni di catechesi, il servizio nella chiesa col titolo san Casimiro, hanno avuto sotto la loro cura la casa dove è nata santa Faustina in Głogowiec (la quale appartiene alla parrocchia), raccontando ai pellegrini che venivano li il messaggio alla Divina Misericordia.

Un anno dopo (nel 2002) il vescovo Dembowski ha istituito la chiesa parrocchiale il Santuario della Nascita e del battesimo di santa Suor Faustina affidando la cura del Santuario al parroco e alle sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. L’8 dicembre 2005 le sorelle si sono trasferite alla nuova struttura del convento nel quale una parte è stata destinata al convento contemplativo.

Il 25 agosto 2008 nella parrocchia di nascita di santa Faustina è stato aperto un brano contemplativo della Congregazione di cui scopo è realizzare il charisma attraverso la preghiera ed il sacrificio. Dunque in quella struttura funzionano 2 conventi: attivo e contemplativo, ed il messaggio sulla Divina Misericordia è proclamato attraverso la testimonianza di vita delle suore, il loro servizio apostolico, la preghiera ed il sacrificio.

E un titolo della 16-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „L’umanità non troverà pace, finché non si rivolgerà con fiducia alla Mia Misericordia” (Diario, 300). E santa Suor Faustina risponde: „Desidero che tutti i cuori si rivolgano con fiducia alla tua infinita Misericordia. Nessuno potrà giustificarsi davanti a Te, se non l’accompagnerà la Tua insondabile Misericordia” (Diario, 1392).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl.

Il 22 agosto di quest’anno verranno al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Lagiewniki gli adoratori della Divina Misericordia, nell’ambito del VIII Pellegrinaggio dal terreno della Polonia, organizzato nel giorno dell’anniversario della consacrazione della basilica della Divina Misericordia e l’affidamento del mondo alla Divina Misericordia, pronunciato da santo Giovanni Paolo II. Santa Messa a 15:20 concelebrato sotto la guida dell’Arcivescovo. Marek Jędraszewski, metropolita di Cracovia, inizierà i preparativi per il 20° anniversario dell’affidamento del mondo alla misericordia di Dio. Durante questa Eucaristia, altre due „Campane della Speranza” saranno dedicate alla Holy Trinity Church a Chicago e al Santuario dei Martiri dell’Uganda a Munyonyo. I sermoni delle altre Sante Messe saranno tenuti da p. Dr. Jan Dohnalik, Cancelliere della Curia Field. Davanti alla basilica verranno presentate le opere di misericordia presso il Santuario di Łagiewniki. Dopo la Santa Messa al Alle 18:00 in basilica ci sarà un concerto d’organo eseguito dal dr hab. Krzysztof Michałek. Maggiori informazioni sul sito del Rettorato del Santuario: www.milosierdzie.pl.

Nella domenica, dopo il giorno quando ricorre l’anniversario del battesimo di santa Faustina, in quest’anno il 22 agosto, c’è, come ogni anno, la festa patronale, con la possibilità di ottenere l’indulgenza plenaria, nel Santuario  della Nascita e del Battesimo dell’Apostola della Divina Misericordia, a Świnice Warckie. Alle ore 10.00, partirà, dalla sua casa paterna a Głogowiec, una processione con le reliquie della Santa, fino alla chiesa parrocchiale a Świnice Warckie, dove, all’altare esterno, sarà celebrata l’Eucharistia solenne, alle ore 12.00. Vengono, per questa solennità, i pellegrini provenienti dalla Polonia e da altri paesi, i quali partecipano anche all’Ora della Misericordia (ore 15.00) con la Coroncina. Ci sono due comunità (attiva e contemplativa) della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, le quali vivono e lavorano nella parrocchia di santa Suor Faustina e nella sua casa paterna.

Sabato, il 21 agosto si svolgerà un pellegrinaggio al Santuario sulla roccia della Divina Misericordia sul Monte Butkov in Slovacchia. La solennità inizierà con la preghiera comune durante l’Ora della Misericordia, con la Coroncina alla Divina Misericordia, guidata dalla Congregazione della B.V.Maria della Misericordia dal convento del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il vescovo Cyril Vasil SI, eparco grecocattolico da Košice, presiederà alla santa Messa solenne alle ore 15.30. Il luogo destinato al culto della Divina Misericordia sul Monte Butkov (XI-mo piano della carriera), dove prima hanno messo una grande Croce, con una statua di santa Suor Faustina e di santo Giovanni Paolo II, costituisce una parte del „Santuario della Divina Misericordia sulla roccia”, col tempio a Ladce.

Il 21 agosto di quest’anno nel Santuario Nazionale san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà, come di solito „La serata con Gesù Misericordioso”. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Questa volta, una conferenza su come agire in modo che le persone ci vedano come un Dio vivente sarà tenuta da p. Chris Seith. Dopo l’intervento e l’adorazione di Gesù, si svolgerà, l’incontro dei partecipanti, con il té, il caffé.

Dal 13 al 17 agosto si svolgerà a Oziornoje un incontro dei giovani del Kazakistan. Il suo tema sarà la famiglia e la sua santità nella vita quotidiana. Durante questo incontro di giovani, suor Anastasis del convento della Congregazione di Nostra Signora della Misericordia di Pietropawłowsk terrà una conferenza dal titolo: „Tre desideri del cuore di donna”, e le suore insieme alle ragazze del dormitorio condurranno balli di gruppo.

 

Il 17 agosto di quest’anno ricorre 19 anni da quando il Santo Padre Giovanni Paolo II ha affidato il mondo alla Divina Misericordia durante il suo ultimo viaggio in Polonia, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Dopo la consacrazione della basilica, ha pronunciato le parole, nelle quali aveva affidato a Dio, ricco in misericordia, le sorti del mondo e di ogni uomo. Le sorelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia hanno fatto di esse la loro preghiera. Ma non solo le sorelle, tutti i pellegrini  che vengono al Santuario di Łagiewniki, ed anche moltissime persone nel mondo intero, pronunciano questa preghiera.

Dio, Padre Misericordioso,
che hai rivelato il Tuo amore nel Tuo Figlio, Gesù Cristo,
e l’hai riversato su di noi nello Spirito Santo Consolatore,
a Te affidiamo oggi le sorti del mondo e di ogni uomo.
ChinaTi su di noi peccatori,
risana la nostra debolezza,
vinci ogni male,
permetti che tutti gli abitanti della terra sperimentino la Tua misericordia,
per trovare sempre in Te, Dio Uno in Tre Persone, la sorgente della speranza.
Dio, Padre Misericordioso,
per la dolorosa passione e risurrezione del Tuo Figlio
abbi misericordia di noi  e del mondo intero.

E un titolo della 15-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „Permetti alla Mia Misericordia di operare in te, nella tua povera anima, fa’ entrare nell’anima i raggi della grazia, essi vi porteranno luce, calore e vita” (Diario, 1133). E santa Suor Faustina risponde: „Non cerco la felicità all’infuori dell’intimo, dove dimora Iddio. Gioisco di Dio nel mio intimo; qui dimoro continuamente con Lui; qui avviene il mio rapporto più familiare con Lui” (Diario, 1392).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl.

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.soeurfaustine.fr è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito in polacco, inglese, spagnolo e francese, accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 4 versioni  di questo sito in altre lingue.

Il 15 agosto di quest’anno ricorrono 20 anni dell’attività della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia in Postawy nella Bielorussia, diocesi di Witebsk. Sull’invito del vescovo Wladyslaw Blin le nostre sorelle hanno iniziato a servire nella parrocchia san Antonio abitando in una casetta presso la chiesa. Il loro lavoro è tipicamente missionario, ed il loro scopo è giungere col messaggio di misericordia sull’amore misericordioso di Dio ai bambini, ai giovani, alle famiglie, alle persone povere e anziane. Le sorelle fanno la catechesi in Postawy e nelle campagne attorno, pure la formazione nelle comunità dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia „Faustinum” a Postawy e Mińsk (in ogni gruppo circa 25 persone), le attività doposcuola per i bambini, incontri con i giovani, la mensa per i poveri dove fanno la cucina ogni giorno, distribuendo ai poveri la zuppa. Inoltre, le sorelle fanno le visite nelle case  degli anziani; nel periodo di vacanze organizzano „Le vacanze con Dio” per i bambini ed i giovani, i spettacoli di circostanza nella parrocchia, servono ai parrocchiani con la buona parola e la preghiera. Possa Gesù Misericordioso servirsi sempre delle sorelle, affinché, con la testimonianza di vita, con gli atti, la parola e la preghiera, sappiano rendere presente il Suo amore misericordioso, portandolo fruttuosamente attraverso il loro servizio apostolico.

L’anno prossimo vivremo l’anniversario di 20 anni dall’atto di consacrazione del mondo intero alla Divina Misericordia. E uno dei più importanti eventi del pontificato di Giovanni Paolo II, il quale ha avuto luogo il 17 agosto 2002 durante la consacrazione della basilica nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Durante il pellegrinaggio dei devoti della Divina Misericordia da tutta la Polonia, che si svolge la domenica dopo l’anniversario della consacrazione della basilica, inizierà una preparazione al giubileo di 20 anni da quando e stato pronunciato l’atto di consacrazione del mondo alla Divina Misericordia. Invitiamo ad inserirci  in quest’opera: santuari della Divina Misericordia dalla Polonia e dal mondo intero, parrocchie col titolo della Divina Misericordia e tutti coloro che desiderano approfondire il contenuto dell’atto di consacrazione.

– Sono già alcuni santuari e luoghi della Divina Misericordia, che hanno risposto alla nostra proposta, tra gli altri: quelli dall’Australia, dal Brasile, dal Messico, dalla Tanzania, dalla Francia e da molti altri paesi, dice don Zbigniew Bielas, rettore del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki.

– Durante 11 mesi di seguito dobbiamo meditare alcuni brani dell’Atto di consacrazione alla Divina Misericordia, per poter scoprire una ricchezza che contiene questa stupenda preghiera. Nella basilica della Divina Misericordia, ad ogni santa Messa e quotidianamente dopo la preghiera durante l’Ora della Misericordia, con la Coroncina – recitiamo l’Atto papale di consacrazione. Adesso vogliamo ricordarlo al mondo intero. Il testo della meditazione verrà inviato tramite e-mail alle persone che sono coinvolte.

Sono state le parole pronunciate da Giovanni Paolo II alla fine dell’omelia durante la santa Messa, quando ha consacrato la basilica alla Divina Misericordia – l’ispirazione ad iniziare queste preparazioni: Quanto bisogno della misericordia di Dio ha il mondo di oggi! In tutti i continenti, dal profondo della sofferenza umana, sembra alzarsi l’invocazione della misericordia(…) Perciò oggi, in questo Santuario, voglio solennemente affidare il mondo alla Divina Misericordia. Lo faccio con il desiderio ardente che il messaggio dell’amore misericordioso di Dio, qui proclamato mediante Santa Faustina, giunga a tutti gli abitanti della terra e ne riempia i cuori di speranza. Tale messaggio si diffonda da questo luogo nell’intera nostra amata Patria e nel mondo.

Chiediamo ai Santuari e alle parrocchie che vogliono ricevere il materiale alla preparazione di preghiera a questo evento, di mandarci il loro indirizzo mail all’indirizzo: info@milosierdzie.pl

Nei giorni dall’7 al 13 agosto suor Pavla della comunità di Nižny Hrušov (Slovacchia) – Congregazione B.V.Maria della Misericordia –  parteciperà al VI-o pellegrinaggio a piedi da Michalovce al tempio della Divina Misericordia a Spišská Nová Ves. Il pellegrinaggio è organizzato dai padri di S.Vincenzo Pallotti e le suore B.V.Maria della Misericordia: loro guideranno le preghiere durante il percorso di 145 km.

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.santafaustina.es è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito in polacco, inglese e spagnolo, accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 5 versioni  di questo sito in altre lingue.

 

E un titolo della 14-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „l tuo cuore si riempia di gioia. Io, il Signore, sono con te” (Diario, 1133).E santa Suor Faustina risponde: „Oh, come sono lieta di essere la Tua abitazione, o Signore! Il mio cuore è un tempio nel quale dimori continuamente” (Diario, 1392).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl.

L’8 agosto di quest’anno, come di solito, ogni mese,  la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, Częstochowa, Kalisz e Kiekrz sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. 714 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: www.modlitwaopotomstwo.pl.

La comunità di persone che pregano per per la prole guidata da p. Andrzej Wiecki e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 agosto  alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.facebook.com/modlitwaopotomstwo .

Il mese di novembre è un mese con particolare memoria verso i nostri defunti di cui le anime maturano nel purgatorio verso la pienezza dellˊamore. Santa Faustina nelle sue esperienze mistiche ha visitato questo luogo e cosi ha scritto nel “Diario”: “Vidi lˊAngelo Custode che mi ordinò di seguirlo. In un momento mi trovai in un luogo nebbioso, invaso dal fuoco e, in esso, una folla enorme di anime sofferenti. Queste anime pregano con grande fervore, ma senza efficacia per se stesse: soltanto noi le possiamo aiutare. Le fiamme che bruciavano loro non mi toccavano. Il mio Angelo Custode non mi abbandonò un solo istante. E chiesi a quelle anime quale fosse il loro maggior tormento. Ed unanimemente mi risposero che il loro maggior tormente è lˊardente desiderio di Dio. Scorsi la Madonna che visitava le anime del purgatorio. Le anime chiamano Maria “Stella del Mare”. Ella reca loro refrigerio. Avrei voluto parlare più a lungo con loro, ma il mio Angelo Custode mi fece cenno dˊuscire. Ed uscimmo dalla porta di quella prigione di dolore. Udii nel mio intimo una voce che disse: La mia Misericordia non vuole questo, ma lo esige la giustizia” (Diario, 20).