Archivio delle notizie

La sera, stando nella mia cella – srisse santa suor Faustina nel suo „Diario” – vidi il Signore Gesù vestito di una veste bianca: una mano alzata per benedire, mentre l’altra toccava sul petto la veste, che ivi leggermente scostata lasciava uscire due grandi raggi, rosso l’uno e l’altro pallido. Muta tenevo gli occhi fissi sul Signore; l’anima mia era presa da timore, ma anche da gioia grande. Dopo un istante, Gesù mi disseDipingi un’immagine secondo il modello che vedi, con sotto scritto: Gesù, confido in Te. Desidero che questa immagine venga venerata prima nella vostra cappella, e poi nel mondo intero (D. 47). Questo evento avvenne nella cella del convento di Płock della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia in Stary Rynek (Mercato Vecchio) il 22 febbraio del 1931. La prima immagine di Gesù Misericordio fu dipinta a Vilnius, sotto la guida della stessa suor Faustina nello studio di Eugeniusz Kazimirowski e per la prima volta esposta alla pubblica venerazione nella Porta dell’Aurora nel 1935. Da quel momento furono create tante immagini. La più conosciuta è l’immagine famosa per le grazie della cappella del convento della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia – Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. L’immagine, dipinta da Adolf Hyła fu creata secondo le istruzioni della guida spirituale dell’Apostola della Divina Misericordia, padre Józef Andrasz SJ, che la benedisse nella Festa della Misericordia il 16 aprile del 1944. Proprio attraverso questa immagine si realizzarono le parole di Gesù rivolte a suor Faustina durante la prima apparizione. Desidero che questa immagine venga venerata prima nella vostra cappella, e poi nel mondo intero. Davanti all’immagine pregano non solamente i pellegrini da tutto il mondo, che  arrivano in questo santo posto, ma anche gli utenti internet tramite la trasmissione online e la presentazione gigapixel sul sito : www.faustyna.pl

Il pastore della diocesi di Płock, vescovo Piotr Libera ha chiesto un sostegno per il Santuario della Divina Misericordia a Płock. Tutte le offerte nelle chiese della diocesi, la domenica del 21 febbraio di quest’anno saranno destinate a questo scopo. Ognuno può partecipare a questa iniziativa, versando un suo contributo al conto della Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia a Płock, la quale si sta occupando di questa ricostruzione nel luogo storico della prima apparizione dell’immagine di Gesù Misericordioso e l’inizio della missione profetica di santa Suor Faustina. Che queste offerte siano un espressione di gratitudine per il dono di questa apparizione dell’Immagine di Gesù, la più conosciuta nel mondo e per le grazie ricevute davanti ad essa nella fiduciosa preghiera.

Si può versare le offerte per la ricostruzione del Santuario al conto:

Zgromadzenie Matki Bożej Miłosierdzia (Congreg. B.V.Maria della Misericordia)
Stary Rynek 14/18
09-404 Płock
Polonia

Bank PEKAO SA

I O Płock
ul. Kolegialna 14ª
Polonia

SWIFT: PKOPPLPW

PLN N. IBAN:  72 1240 3174 1111 0000 2890 0836
USD N.IBAN:  56 1240 3174 1787 0010 1057 7746
EUR N.IBAN:  28 1240 3174 1978 0010 1057 7818

Le sorelle pregano ogni giorno durante l’Ora della Misericordia con le parole della Coroncina alla Divina Misericordia per tutti coloro che sostengono in modo materiale e spirituale il Santuario. Il 22 di ogni mese si celebra la santa Messa per tutti i benefattori.

 

Le celebrazioni solenne legate all’anniversario di 90 anni dalla rivelazione dell’Immagine di Gesù Misericordioso si svolgeranno al Santuario della Divina Misericordia a Płock il 22 febbraio di quest’anno alle ore 17.00. La Messa solenne sarebbe celebrata  dall’arcivescovo Jan Romeo Pawłowski dal Vaticano. Visto le restrizioni legate alla pandemia, il vescovo Piotr Libera di Płock invita tutti i devoti della Divina Misericordia ad unirsi al Santuario a Płock tramite internet. La santa Messa sarebbe celebrata su canale You Tube del Santuario e su canale You Tube della Radio Cattolica della diocesi di Płock. Le sante Messe in questo giorno saranno celebrate nel Santuario di Płock alle ore 6.30, 9.00, 12.00. Alle ore 15.00 – la preghiera dell’Ora della Misericordia con la Coroncina alla Divina Misericordia, dopo di ché l’adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento. Una preparazione diretta sarebbe un triduo delle Messe dal 19 al 21 febbraio alle ore 17.00.

Il 22 febbraio di quest’anno alle ore 19.00 nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina, si svolgerà, come di solito, l’incontro dei giovani e devoti della Divina Misericordia durante la serata di lode. Davanti all’immagine di Gesù Misericordioso, la più conosciuta nel mondo, attraverso la quale si sono compiute le parole che Gesù aveva pronunciato 90 anni fa, quando si è rivelato a santa Suor Faustina: “Desidero … che questa immagine sia venerata nella vostra cappella e in tutto il mondo”, dobbiamo ringraziare Dio per questo grande dono e per tutte le grazie implorate nella fiduciosa preghiera legata agli atti di carità verso i fratelli. Visto le restrizioni di pandemia invitiamo tutti ad unirci tramite la trasmissione on-line sul sito: www.faustyna.pl nel canale: Faustyna.pl su You Tube oppure nell’applicazione: www.suorfaustina.it

Il 22 febbraio di quest’anno nel Santuario nazionale di san Giovanni Paolo II in Washington D.C. si svolgerà in modo virtuale “Serata con Gesù Misericordioso”  – il Santuario rimane chiuso visto la pandemia. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. La serata sarà dedicata al perdono. L’íntervento sarebbe tenuto da don Jim McCormack, Congregazione dei Padri Mariani il quale condividerà la sua esperienza della misericordia di Dio nelle situazioni difficili. L’incontro inizierà alle ore 19.00 (tempo EST) davanti al Quadro di Gesù Misericordioso con la preghiera della Coroncina alla Divina Misericordia. Si potrà pure porre le domande. La trasmissione su You Tube: https://www.youtube.com/watch?v=4deSWNfrY1k&feature=youtu.be su facebook: https://www.facebook.com/JP2Shrine.

Il 22 febbraio di quest’anno ricorre 9 anni da quando la Congregazione B.V.Maria della Misericordia è presente su Facebook nel gruppo aperto: Santuario della Divina Misericordia. Quest’opera serve a proclamare il messaggio della Misericordia e ha un carattere di formazione e di informazione. Il gruppo contiene più di 38 200 persone. A questa occasione ringraziamo molto coloro che hanno lavorato su Facebook ed i partecipanti del gruppo. Preghiamo per loro ogni giorno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina.

Da molti anni in Polonia il primo venerdi della quaresima, in quest’anno il 19 febbraio, è vissuto come giornata di preghiera e di penitenza per il peccato di violenza sessuale dei minorenni. Affidiamo alla Divina Misericordia tutte le persone ferite dalla violenza durante l’infanzia o dopo, soprattutto quando il peccato si attribuisce al clero. Chiediamo anche le grazie di conversione per coloro che sono responsabili di questi atti e coloro che vedendo il male, non si sono messi da parte dei feriti – per riconoscere la colpa e accettare il pentimento giusto e la penitenza per i propri atti e per una sincera riconciliazione con Dio e con la comunità della Chiesa. Affidiamo a Dio in modo particolare queste intenzioni nel Santuario della Divina Misericordia durante l’Ora della Misericordia e la Coroncina alla Divina Misericordia.

 

Il 17 febbraio cade il Mercoledì delle Ceneri che dà inizio al periodo di Quaresima. In questo giorno durante la liturgia il sacerdote in segno di penitenza cosparge il capo dei fedeli con  le ceneri (ricavate dai rami d’ulivo benedetti la Domenica delle Palme l’anno precedente e poi bruciati), pronunciando le parole: “Convertitevi e credete al Vangelo” oppure “Ricordati che tu sei polvere e in polvere ritornerai”. Queste parole ci ricordano della fragilità della vita umana, del bisogno di credere al Vangelo e della necessità di conversione per avere la vita. In questo giorno si osserva l’astinenza dalla carne (a partire dell’età di 14 anni) e il digiuno, cioè l’obbligo di limitarsi a tre pasti durante la giornata (tra cui uno saziante). Il diugiuno si applica alle persone fino ai 60 anni. Le Sante Messe nel Santuario di Cracovia-Łagiewniki nella cappella con l’immagine miracolosa di Gesù Misericordioso e con la tomba di santa suor Faustina saranno celebrate alle ore: 6:30, 17:00 e 19:00, mentre nella basilica come la domenica. Il periodo di Quaresima dovrebbe aiutarci a riflettere su noi stessi, a convertirci, a formare l’immagine della carità ed a prepararci alla Pasqua.

 

Nel mese di febbraio durante le funzioni serali in tutte le cappelle della Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia verranno cantate o recitate le Litanie a santa Suor Faustina. La meditazione delle invocazioni permette di comprendere meglio chi è per Dio e per noi l’Apostola della Divina Misericordia, il suo ricco eritaggio spirituale e la sua missione profetica di proclamare al mondo il messaggio della Misericordia. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, le funzioni serali sono celebrate durante i giorni feriali alle ore 19.00 (escluso il giovedi), all’interno della cappella in cui si trovano l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina.

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. Intenzione per il mese di febbraio: ringraziamento per la missione di Santa Faustina, in particolare per il dono dell’immagine di Gesù Misericordioso e per tutte le grazie ricevute dalle preghiere davanti ad essa, affinché, nell’amore misericordioso di Dio, il mondo trovi la pace, e l’uomo la felicità.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

Il 15 febbraio è il giorno dell’onomastico di Santa Suor Faustina e la memoria liturgica della sua guida spirituale di Vilnius, benedetto don Michał Sopoćko. Nel Santuario della Divina Misericordia di Cracovia-Łagiewniki la messa del mattino alle ore 6:30 verrà celebrata nelle intenzioni della festeggiata, come è consuetudine della Congregazione. L’intenzione è il ringraziamento per le grazie che santa suor Faustina ricevette nella vita terrestre e per quelle che ottenne per Congregazione, Chiesa, Patria e mondo, unito alla domanda che suor Faustina dimostri a tutti l’amore misericordioso di Dio, ci sostenga nella fiducia in Lui e ispiri a fare del bene al prossimo. La trasmissione sarà disponibile sul sito www.suorfaustina.it. Ogni persona può fare gli auguri a suor Faustina, portandole in dono la propria preghiera, un atto di misericordia verso il prossimo o un altro dono spirituale.

Il 15 febbraio 2021 di quest’anno si svolgerà l’incontro di lunedi nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, dedicato alla meditazione di un brano del Catechismo della Chiesa Cattolica e alla preghiera davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina per l’intenzione di vivificare la fede nella presenza Eucaristica di Gesù e per i sacerdoti. Alle ore 18.45 don Janusz Kościelniak terrà una breve meditazione in base al Catechismo: articoli 120-123. Il programma include soprattutto l’incontro con Gesù nella santa Eucaristia e l’adorazione del Santissimo Sacramento con una benedizione individuale. Coloro che non possono arrivare al Santuario, sono pregati di collegarsi alla preghiera tramite la trasmissione on-line sul sito: www.suorfaustina.it.

Si può scaricare l’opuscolo intitolato : « Il messaggio della Misericordia trasmesso da Gesù » sul sito : faustyna.pl   per diffonderlo fuori dal commercio. E il messaggio della Misericordia, scritto da santa Suor Faustina nel Suo « Diario ». L’opuscolo contiene le più importanti parole di Gesù, trasmesse da questa Apostola della Divina Misericordia. L’opuscolo è stato tradotto in 15 lingue. Il file dell’opuscolo (pdf) trovandosi sul sito : faustyna.pl, nell’anno 2020, è stato reso accessibile 1242 volte. Hanno scaricato l’opuscolo : nella lingua spagnola (549), in polacco – 156 persone, in inglese – 186 persone,  in francese – 142 persone, in italiano – 69, in tedesco – 69, in russo – 19… Molte volte una persona scaricava l’opuscolo in due o di piu delle lingue.

Sul sito www.faustyna.pl  c’è sempre questo sorteggio dei Patroni per l’anno 2021. Più di 170 000 persone hanno già fatto il sorteggio di questi aiutanti del Cielo. Come ci dicono le testimonianze, i Patroni dal sorteggio rispondono in modo eccezionale per i bisogni e le situazioni della gente.  Vale la pena di avere qualcuno che ci accompagna, perché gli Abitanti del Cielo vogliono aiutarci e davvero ci aiutano quando lo chiediamo loro.

In quest’anno – scrive Joanna – ho avuto come patrono beata Bronislawa. All’inizio sono stata delusa, che questo non è un “grande santo” e nel primo momento ho pensato che dovrei sopportare molta sofferenza quest’anno. Però, dopo aver letto chi è la beata Bronislawa, e la pratica per quest’anno, e cioè: “di poter sopportare le difficoltà quotidiane e le sofferenze di ogni giorno…” ho scoperto che questo è proprio quello di cui ho bisogno. Non so sopportare le difficoltà e le sofferenze e spesso fugo di questo. Ho visto che questa pratica e la Patrona s’inseriscono nel cammino con il quale Gesù mi conduce con la Sua grazia. E per me una promessa che Dio mi libererà dalle mie  soggezioni e io, con la mia Patrona posso chiederLo, di aver una capacità di attraversare queste fatiche. Gloria a Dio !

Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Lagiewniki, è stata montata, all’entrata nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, l’acquasantiera digitale. I pellegrini che vengono per pregare possono usufruire dell’acqua benedetta, non solo della disinfezione delle mani durante la pandemia. L’acqua benedetta ci ricorda il santo battesimo durante il quale siamo stati liberati dal peccato; pure sottolinea la nostra appartenenza a Cristo. E un segno della presenza di Dio il quale purifica e santifica tutto; è anche un segno della nostra fede e rigettare il satana.

L’8 febbraio di quest’anno, come di solito, ogni mese,  la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, Częstochowa, Kalisz e Kiekrz sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. 563 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: www.modlitwaopotomstwo.pl.

La comunità di persone che pregano per per la prole guidata da p. Andrzej Wiecki e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 febbraio alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.facebook.com/modlitwaopotomstwo .

Nella festa della Presentazione del Signore, il 2 febbraio, la chiesa celebra la Giornata della Vita Consacrata, che ci permette di conoscere più profondamente il dono della Divina misericordia che è la vocazione alla vita in castità, povertà e obbedienza. È un giorno di rendimento di grazie per ogni chiamata al servizio di Dio e per la molteplicità di carismi donati agli istituti di vita consacrata. Le suore della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia, grazie ai carismi ricevuti dalla fondatrice della Congregazione madre Teresa Potocka e dalla sua cofondatrice spirituale santa suor Faustina Kowalska, partecipano alla vita e alla missione salvifica di Gesù attraverso la proclamazione al mondo dell’amore misericordioso di Dio per ogni uomo tramite la testimonianza della loro vita, le opere, le parole e la preghiera. Nella spiritualità e nella missione apostolica della Congregazione in vari modi prendono parte anche sacerdoti e fedeli laici, soprattutto membri e volontari dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum” provenienti da oltre 90 paesi del mondo.

„Un sorteggio del Patrono è una molto buona idea, ogni persona può vincere” – ha scritto Lukasz dopo aver fatto un sorteggio del Patrono dell’anno  – sul sito www.faustyna.pl     Nei primi 6 giorni dell’anno nuovo hanno partecipato in questo evento quasi 140 000 persone, quasi 105 000 dei Polacchi, quasi 14 000 dei Slovacchi e più di 13 000 persone di lingua spagnola. Partecipano pure Francesi, Italiani, Tedeschi, e le persone della zona di lingua russa. Molti hanno fatto il sorteggio per la prima volta e molti gia l’hanno fatto. Ci sono alcune testimonianze nel sito: faustyna.pl. Voglio condividere la mia gioia – ha scritto Elzbieta. Per la prima volta ho partecipato al sorteggio del patrono di quest’anno. Ho pensato dentro di me a santa Faustina, di cui “Diario” ho letto poco fa per la seconda volta, questa volta penetrando più profondamente nel contenuto. Ma il Signore mi ha indicato – grazie alle sorelle – san Francesco di Sales, patrono della gente che fa il lavoro come me, da tanti anni. E un segno per me, che ancora posso fare qualcosa di bello. Signore Dio, benedici il Santuario di Lagiewniki in quest’opera. Ogni volta quando si fa il sorteggio, si vince. Si può fare il sorteggio del Patrono tutto l’anno, se solo desideriamo un’aiuto dal Cielo.

La presentazione gigapixel dell’immagine di Gesù Misericordioso famosa per le grazie nel Santuario di Cracovia-Łagiewniki è stata guardata e contemplata da quasi 40 300 utenti nel 2020. Grazie ad una speciale applicazione l’immagine è stata resa disponibile anche per tablet e smartphone. Il file digitale dell’immagine di Gesù Misericordioso, è stato scaricato, per diffondere il messaggio della Divina Misericordia, da oltre 384 persone da 49 paesi:  Argentina, Australia, Brasile, Burkina Faso, Cile, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Filippine, Honduras, Messico, India, Camerun, Kenya, Colombia, Congo, Corea del Sud, Vietnam, Israele, Emirati Arabi, Oman, Costa d’Avorio, Cuba, Zambia, Nicaragua, Ecuador, Stati Uniti e da molti paesi europei, tra cui Inghilterra, Belgio, Francia, Spagna, Germania, Portogallo, Svezia e Italia.

Con queste parole nei giorni dal 26 al 28 gennaio di quest’anno in Lafayette, uno dei più grandi città nello stato Luisiana, suor Gaudia e suor Inga della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia condivideranno con gli altri il messaggio di Misericordia. Lo faranno nelle serate in 3 parrocchie, in inglese e in spagnolo. Ogni sera, dopo l’intervento, sarebbe un tempo per l’adorazione di un’ora di Gesù Misericordioso nel Santissimo Sacramento, durante la quale alcuni sacerdoti serviranno nel confessionale. Durante la giornata le sorelle avranno gli incontri con gli allievi di alcuni licei cattolici e di un’università.

La domenica successiva al Natale, in quest’anno il 27 dicembre, nella Chiesa cattolica cade la Festa di Sacra Famiglia, cioè di Gesù, Maria e Giuseppe. E nello stesso tempo, la festa di ogni famiglia umana, la quale, come la famiglia di Nazareth, è un’opera del Padre Celeste e dovrebbe condurre a Lui, mentre nella vita terrena deve affrontare spesso molte difficoltà. Attualmente, quando la famiglia è oggetto dell’attacco, nel tempo della crisi del matrimonio e della vita familiare, la Sacra Famiglia ci fa vedere un modello di vita in comune, dove, al primo posto c’è Dio, e nelle relazioni reciproche il principio di amore e di fiducia reciproca.

In questo giorno ringraziamo in modo particolare la Divina Misericordia per il dono delle nostre famiglie e chiediamo le grazie necessarie per quelle che stanno vivendo le difficoltà e le crisi. Per le famiglie che litigano e le famiglie disunite chiediamo una grazia di riconciliazione e di perdono reciproco, di ritornare all’amore reciproco e di imitare nella vita la Sacra Famiglia di Nazareth. Per questa intenzione nel Santuario della Divina Misericordia, davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, ogni giorno alle ore 20.30 viene recitato il Santo Rosario, e ogni secondo sabato del mese viene celebrata la santa Eucaristia, alle ore 17.00. Si può collegare a questa preghiera attraverso la trasmissione on-line sul sito: faustyna.pl

Secondo la tradizione, ogni anno il 1 gennaio, in tutti i conventi della Congregazione delle Suore Beata Vergine Maria della Misericordia si svolge il sorteggio dei Santi Patroni per il nuovo Anno. Noi sappiamo che santa Faustina teneva molto a quel evento. Lei aveva questo desiderio che qualcuno dal Cielo la sostenga nell’Anno nuovo. Nel suo “Diario” ha scritto: Durante la meditazione, mi venne uno di questi segreti desideri e cioé che Gesù Eucaristico fosse il mio Patrono particolare anche per quest’anno, come per il passato. Nascosi però questo mio desiderio al mio Diletto, parlai con Lui di tutto, ad eccezione del fatto che Lo volevo come Patrono. Quando andammo in refettorio per la colazione, dopo aver fatto il segno della croce, ebbe inizio l’estrazione dei Patroni. Appena mi avvicinai alle immaginette sulle quali erano scritti i Patroni, ne presi una senza pensarci e non la lessi subito. Volevo mortificarmi per qualche minuto. All’improvviso sento nel mio intimo una voce:  Sono il tuo Patrono, leggi. Allora guardai subito quello che c’era scritto e lessi : Patrono per il 1935 la Santissima Eucaristia. Il cuore mi sobbalzò dalla gioia (Diario, 360).

Insieme al Santo Patrono ogni suora riceve un’intenzione di preghiera e un messaggio. I patroni vengono sorteggiati anche dalle persone legate alla congregazione: sacerdoti, collaboratori, membri e volontari dell’associazione “Faustinum”, amici e membri del gruppo del Santuario della Divina Misericordia su Facebook. Dal 1 gennaio 2018, sono anche gli utenti di internet, del sito : faustyna.pl  che possono estrarre a sorte i santi Patroni.

Che i santi Patroni ci sostengano e ci aiutino a vivere sempre in un modo più bello, a partecipare più pienamente alla vita e alla missione di Gesù che rivela al mondo l’amore misericordioso di Dio.

Nell’anno 2020  c’erano quasi 15 500 000 versioni internet sul sito www.faustyna.pl  e più di 2 015 000 utenti hanno approfittato del sito, in questo numero 1260 000 quelli di lingua polacca, più di 230 000 di lingua inglese, più di 276 000 di lingua spagnola, 51 000 di lingua italiana, 79 000 di lingua francese, 52 000 di lingua tedesca, 11 500 di lingua russa, 11 300 di lingua slovacco ed altri. Grazie ai benefattori, agli specialisti IT, ai traduttori, sono state realizzate le notizie sui siti in diverse lingue. La Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia ringrazia tutti i collaboratori, senza i quali non sarebbe stato possibile questo cambio meraviglioso nel testimoniare il bene e proclamare al mondo il messaggio della Misericordia e l’eritaggio spirituale di santa Suor Faustina. Auguriamo a Tutti affinché l’Anno Nuovo 2021 possa essere ricco di grazia e di misericordia.

Nell’anno 2020, più di 3 000 000 utenti hanno approfittato dalla trasmissione on-line dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Durante la giornata più di 8200 persone hanno partecipato alla preghiera liturgica e personale davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. La ditta americana Livestream nella tecnologia Full HD sul sito: www.faustyna.pl  e sul You Tube in canale: Faustyna.pl  rende possibile la trasmissione on-line. La nostra Congregazione ringrazia tanti benefattori i quali sostengono quest’opera, e per i quali preghiamo ogni giorno la Divina Misericordia.

Nel 2020, 262 000 utenti hanno potuto usufruire del „Diario” di Santa Suor Faustina in lingua polacca e in altre lingue straniere. In tutte le altre lingue l’opera è disponibile anche per tablet e smartphone. Sul sito internet si sono abbonati ai pensieri del „Diario” quasi 1450 persone che ogni giorno li ricevono in polacco, spagnolo, francese, tedesco, inglese, italiano, russo e slovacco. Molte persone hanno anche usufruito „Le Concordanze del Diario” in lingua polacca.

Ogni giorno dalla cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina c’è la trasmissione della preghiera durante l’Ora della Misericordia  con la Coroncina alla Misericordia tramite internet, delle 12 emittenti della radio e di 4 stazioni televisive dalla Polonia e dall’Italia. Dal 18 maggio 2020 – giorno della nascita di san Giovanni Paolo II – la trasmissione dell’Ora della Misericordia con la Coroncina alla Misericordia fatta da TWP 3 per tutta la Polonia, da prima domenica dell’Avvento, e sabato e domenica anche nella TVP 1. Allora il numero delle persone participanti alla trasmissione giunge a 1 100 000. La trasmissione televisiva, con il concordo della CSBVM deM e la TV, si può accederla anche sul sito: Faustyna.pl su android e iOS. Si può accedere pure all’Archivio della trasmissione audio, per poter ascoltare le 24 ore l’ultima trasmissione della preghiera durante l’Ora della Misericordia con la Coroncina. La preghiera durante l’Ora della Misericordia con la Coroncina in molte lingue è guidata dalle sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia.

La Congregazione delle Suore B.V.Maria  della Misericordia che è un solo custode delle reliquie di santa Suor Faustina, nell’ anno 2020 ha trasmesso 62 reliquie (56 – ex-ossibus – dall’osso e 6 –ex- indumentis) in 15 paesi del mondo intero. Nell’Europa la nostra Apostola della Divina Misericordia si  e recata  in 10 paesi: in Bielorussia, in Bosnia e Hercegovina, in Francia, in Irlanda, in Lithuania, in Germania (5), in Polonia (37), in Scozia, in Svizzera, in Italia (3). Tranne – in USA, in Venezuela, in Panama. Per la prima volta – sulle isole Canarie – sull’Oceano Atlantico, sull’isola Guam –l’Oceano Pacifico tra le Hawaii e le Filippine. Santa Suor Faustina è presente già in 127 paesi del mondo su tutti i continenti, in 5461 chiese, santuari, cappelle, dove, in modo particolare si rende onore alla Divina Misericordia.

Tra i preparativi per il Natale ciò che conta di più è la cura dell’aspetto spirituale, la preparazione dell’anima alla nuova nascita in essa del Figlio di Dio. Per questo motivo durante l’Avvento facciamo buoni propositi per mettere ordine nella nostra vita spirituale, partecipiamo ai ritiri spirituali, troviamo tempo per riflettere, ci confessiamo. In numerosi Santuari della Divina Misericordia, tra l’altro a Cracovia-Łagiewniki ed a Płock, ma anche in altri santuari e chiese, si formano lunghe code davanti ai confessionali. Senza questa preparazione il Natale sarà privato della goia più profonda che viene dalla presenza di Dio nell’anima, verrà ridotta ai giorni liberi dal lavoro, ad uno scambio dei regali che ci danno soddisfazione solo qualche per momento. Credi che Dio nacque in una mangiatoia di Betlemme, ma guai a te, se non nascerà nella tua anima – scrisse il grande poeta del Romanticismo polacco Adam Mickiewicz.

Nella quarta settimana dell’Avvento santa Suor Faustina ci guida nelle profondità del nostro intimo, che possa diventare un luogo di nascita di Gesù in noi. Lui è venuto al mondo per nascere in ogni cuore umano e farlo felice. Non cerco la felicità all’infuori dell’intimo, dove dimora Iddio. Gioisco di Dio nel mio intimo; qui dimoro continuamente con Lui; qui con Lui dimoro sicura; qui non giunge occhio umano. La Santissima Vergine m’incoraggia a trattare cosi con Dio (Diario, 454). Sforziamoci che gli ultimi giorni dell’Avvento siano non solo un tempo di una nuova nascita di Dio nei nostri cuori attraverso un sacramento di riconciliazione, ma che tramite la nostra preghiera e il nostro sacrificio Lui possa trovare un posto nelle altre anime.