Archivio delle notizie

E un titolo della 14-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „l tuo cuore si riempia di gioia. Io, il Signore, sono con te” (Diario, 1133).E santa Suor Faustina risponde: „Oh, come sono lieta di essere la Tua abitazione, o Signore! Il mio cuore è un tempio nel quale dimori continuamente” (Diario, 1392).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Il 10 settembre di quest’anno (sabato) viene al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki il XX-mo Pellegrinaggio dei Ferrovieri. Il programma inizia alle ore 10.00 all’esterno con la pregiera “Via Crucis”. Alle ore 12.00 la santa Eucaristia alla quale presiederà il Arcivescovo di Marek Jedraszewski, metropolita di Cracovia. I pellegrini pregheranno nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, alla quale confideranno le loro intenzioni. La giornata concluderà con la preghiera all’Ora della Misericordia (ore 15.00), con la Coroncina alla Divina Misericordia.

Nei giorni dal 3-4 settembre di quest’anno nella chiesa santa Faustina presso piazza Niepodległości in Łódź si svolgerà il II Convegno su santa Faustina con le parole : « Apostoli della Misericordia ». Il programma include gli interventi  dell’arcivescovo Grzegorz Ryś- metropolita di Łódź, dell’arcivescovo Władysław Ziółek, del vescovo Henryk Ciereszko, dei sacerdoti, delle sorelle della Beata Vergine Maria della Misericordia e di Gesù Misericordioso,  degli apostoli laici della Divina Misericordia.  I dibattiti saranno preceduti dai corti interventi dei partecipanti : si tratterà della testimonianza di carità tramite gli atti, le parole e la preghiera. Suor Maria Faustyna Ciborowska dal convento di Cracovia – Congregazione B.V.Maria della Misericordia parteciperà ad uno dei dibattiti. Domenica durante la santa Messa : le testimonianze degli apostoli della Divina Misericordia. Il Convegno concluderà la santa Eucaristia presieduta dall’arcivescovo Grzegorz Ryś. Sono stati invitati a questo incontro degli apostoli della Divina Misericordia, i rappresentanti delle parrocchie col titolo della Divina Misericordia e di santa Faustina e tutti coloro per i quali l’Apostola della Divina Misericordia è tanto vicina e cara. L’arcivescovo Grzegorz Ryś, metropolita do Łódź e la madre Miriam Janiec ISMM – superiora generale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, hanno preso il patrocinio di questo evento.

E un titolo della 13-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „Per te ho istituito un trono di Misericordia sulla terra, e questo trono è il tabernacolo e da questo trono di Misericordia desidero scendere nel tuo cuore. Guarda, non Mi sono circondato né da un seguito né da guardie, puoi venire da Me in ogni momento, in ogni ora del giorno voglio parlare con te e desidero elargirti le Mie grazie” (Diario, 1485).E santa Suor Faustina risponde: „Dal tabernacolo attingo forza, vigore, coraggio, luce; li nei momenti d’angoscia cerco sollievo” (Diario, 1037).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Il 4 settembre (domenica) nel Santuario della Divina Misericordia in Plock presso Stary Rynek si svolgerà un’enesimo incontro di formazione della comunità degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum ». L’argomento dell’incontro sarebbe la misericordia di Dio nella Bibbia e nel « Diario » di santa Suor Faustina. L’incontro inizierà alle ore 14.15 con l’adorazione in comune di Gesù nel Santissimo Sacramento e con l’Ora della Misericordia e la Coroncina, dopo di ché un’intervento e alle ore 17.00 – la santa Eucaristia. L’evento sarebbe guidato dalle sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia e dai sacerdoti.

Nei giorni dal 3 al 4 settembre suor Clareta Fečova dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, con un membro di « Faustinum », condivideranno il messaggio di Misericordia e l’eredità spirituale di santa Suor Faustina nella parrocchia san Frate Alberto in Łuków, vicino Siedlce. Il programma include anche la preghiera durante l’Ora della Misericordia con la Coroncina alla Divina Misericordia e l’inizio della comunità dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum » e il primo incontro di formazione.

E un titolo di un nuovo film sul Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki – questo luogo scelto da Dio, nel quale, con la morte di santa Suor Faustina, è stato deposto un grande tesoro – il messaggio sulla Divina Misericordia; un luogo di grandi apparizioni, miracoli, pellegrinaggi dal mondo intero. Il film racconta di questo luogo situato sulla mappa religiosa del mondo, al quale giungono oppure sono collegate, ogni settimana, attraverso le trasmissioni televisive, della radio e dell’internet, tanti millioni di persone. E stato inserito, nella narrativa del film, una trama della trasmissione televisiva, la quale accompagna la vita di questo Santuario da 30 anni, e quotidianamente – il terzo anno. Il documentario, diretto da Grzegorz Styła, contiene affascinanti testimonianze di persone provenienti da tutto il mondo. È disponibile su TVP VOD.

Si chiamano così, nella vita religiosa, i cambiamenti del luogo di soggiorno, e spesso anche del genere del lavoro apostolico. Alcune sorelle, di solito, nella seconda metà del mese di agosto, si recano in un’altro convento della Congregazione, secondo l’obbedienza. Spesso, non è soltanto un cambiamento di luogo di abitazione, ma anche un cambiamento del genere dell’apostolato. Le sorelle sono mandate lì, dove la Congregazione inizia un nuovo apostolato oppure risponde ai vari bisogni del lavoro apostolico. E un’occasione, per le sorelle, di essere liberi dai vari attaccamenti, per vivere solo per Dio e per il Suo regno.

Negli ultimi giorni del mese di agosto, in tutta la Polonia, così anche avviene per alcune sorelle della Congregazione B. V. Maria della Misericordia, soprattutto coloro che lavorano nei Centri Educativi Giovanili per le ragazze (Kraków, Kalisz, Wrocław), nei centri di accoglienza diurna, negli asili, nei nidi d’infanzia e doposcuola, si stanno preparando di modo intensivo ad un nuovo anno scolastico. E sempre l’Eucharistia che inizia il nuovo anno scolastico. Gli insegnanti, le educatrici, le educande, gli allievi, i bambini, chiedono a Dio la Sua benedizione per tutto l’anno, affinché sía non solo un tempo di acquisizione di conoscenze, ma anche un tempo di crescita spirituale.

Nella domenica, dopo il giorno quando ricorre l’anniversario del battesimo di santa Faustina, in quest’anno il 28 agosto, c’è, come ogni anno, la festa patronale, con la possibilità di ottenere l’indulgenza plenaria, nel Santuario  della Nascita e del Battesimo dell’Apostola della Divina Misericordia, a Świnice Warckie. Alle ore 10.00, partirà, dalla sua casa paterna a Głogowiec, una processione con le reliquie della Santa, fino alla chiesa parrocchiale a Świnice Warckie, dove, all’altare esterno, sarà celebrata l’Eucharistia solenne, alle ore 12.00. Vengono, per questa solennità, i pellegrini provenienti dalla Polonia e da altri paesi, i quali partecipano anche all’Ora della Misericordia (ore 15.00) con la Coroncina. Ci sono due comunità (attiva e contemplativa) della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, le quali vivono e lavorano nella parrocchia di santa Suor Faustina e nella sua casa paterna.

E un titolo della 12-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „L’amore Mi ha condotto qui e l’amore Mi trattiene. Nel Santissimo Sacramento sono tutto per te in corpo, anima e divinità” (Diario, 576, 1770).E santa Suor Faustina risponde: „Un giorno conosceremo quello che Iddio fa per noi in ogni S. Messa e quale dono ci prepara in essa. Solo il Suo amore divino poteva concepire un simile dono” (Diario, 914).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

E successo a Świnice, il 27 agosto 1905, all’una del pomeriggio. E venuto Stanisław Kowalski, agricoltore, 40 anni, da Głogowiec, nella presenza di Franciszek Bednarek, 35 anni e Józef Stasiak, 40 anni, ambedue agricoltori da Głogowiec ed hanno presentato una bambina neonata, dal paese Głogowiec, nata il 25 agosto di quest’anno, alle ore 8.00 di mattina, da sua moglie sposata, Marianna da Babel, 30 anni.  La bambina è stata chiamata Elena al santo battesimo, fatto oggi, ed i suoi madrina e padrino sono stati: Konstanty Bednarek e Marianna Szewczyk. Don Józef Chodyński, che aveva battezzato Elena Kowalska, ha lasciato una tale iscrizione nel Registro parrocchiale. Quella notizia fu fatta nella lingua russa, perché è stato un periodo delle spartizioni e Polonia non esisteva sulla mapa dell’Europa. Il padre di Elena, Stanisław Kowalski. ha firmato l’iscrizione, gli altri non sapevano scrivere, dunque hanno fatto i crocetti.  Nel Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Faustina oggi, prima – la chiesa parrocchiale, ci sono gli stessi fonti battesimali, presso i quali Elena Kowalska è diventata figlia di Dio e membro del Corpo Mistico di Christo ; battezzata due giorni dopo la nascita, nella vigilia della solennità della Madonna di Częstochowa.  La grazia del santo battesimo fu sviluppata nella sua vita fino a raggiungere l’unione mistica con Dio, guagiù, sulla terra. Oggi viene venerata come apostola della Divina Misericordia, perché fu scelta da Gesù come profeta della nostra epoca e mandata al mondo intero con il messaggio della Misericordia.

Il 25 agosto di quest’anno ricorre 117 anni dalla nascita di Elena Kowalska- santa Suor Faustina, conosciuta oggi come apostola della Divina Misericordia. E nata come terza da dieci figli nella famiglia di Marianna e Stanisław Kowalski a Głogowiec. Hanno scritto nel documento del santo battesimo che era venuta al mondo alle ore 8.00 di mattina, venerdi. La mamma di Suor Faustina – Marianna da Babel – si ricordava, che quella bambina aveva santificato il suo seno, perché prima i suoi parti furono difficili, e dopo, ha potuto partorire senza problemi. Diceva di Elena : « La mia figlia più amata, beata figlia ». Anche Suor Faustina sempre, parlando dei genitori, ringraziava Dio per loro, perché erano religiosi, diritti, laboriosi, educando i loro figli nello spirito di fede e di amore verso Dio e gli uomini. Oggi la casa paterna dell’Apostola della Divina Misericordia appartiene al Santuario della sua Nascita e del Battesimo e sono le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia del convento a Świnice Warckie che si occupano di quel Santuario. Sono molti, i pellegrini dalla Polonia e dal mondo intero, che giungono al Santuario, seguendo le tracce della sua vita.

Nella vigilia della solennità, il 24 agosto, dopo la santa Messa delle ore 18.00 nella chiesa parrocchiale del Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Faustina, inizierà una processione col Santissimo Sacramento che procederà verso la casa di famiglia dell’Apostola della Divina Misericordia, dove ci sarebbe una veglia di preghiere e di adorazione.

Il 25 agosto di quest’anno ricorre 27 anni da quando santa Suor Faustina è stata riconosciuta come co-fondatrice spirituale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Si è svolto nel giorno dell’anniversario di 90 anni dalla Sua nascita, durante l’Assemblea delle sorelle, nel Santuario della Divina Misericordia, sotto la presidenza della superiora generale di allora, suor Paulina Słomka. E stato riconosciuto quel fatto prima, dai teologi e pastori della Chiesa. Alla fine della veglia di preghiera, davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di Santa Faustina, la Madre generale ha pronunciato le seguenti parole dell’atto:  Santa Suor Faustina, (…) sei non soltanto rinnovatrice della spiritualità e del charisma della nostra Congregazione, ma anche la sua co-fondatrice spirituale. Quello che Dio ha fatto nella Tua vita, quando ha completato l’opera iniziata da madre Teresa Potocka e madre Teresa Rondeau, e ciò che ci aveva permesso di rileggere – noi lo riconosciamo con gioia, ringraziando la Divina Misericordia per le grandi cose che si sono compiute in Te, e  attraverso Te, nella Congregazione intera. Perché Suor Faustina ha ricevuto il charisma di proclamare al mondo il messaggio della Misericordia, attraverso gli atti, le parole e la preghiera, e cioè curare quel valore evangelico essenziale che costituisce la misericordia Divina e umana. Ella, in quel modo, non soltanto ha arricchito l’eritaggio charismatico della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, fondata da madre Teresa dai principi Sułkowski Potocka, per salvare le ragazze di strada, ma anche arricchisce la Chiesa, dando inizio al Movimento Apostolico della Divina Misericordia (quella « nuova congregazione » voluta da Gesù),  inserendo alla storia, una nuova scuola di  spiritualità, basata totalmente al mistero della Divina Misericordia. Dunque la Congregazione, alla quale apparteneva santa Faustina, è la prima erede dell’eritaggio di santa Faustina, perciò santo Giovanni Paolo II, durante il suo pellegrinaggio a Cracovia-Łagiewniki, nel 1997, diceva : Care Suore ! Poggia su di voi una vocazione straordinaria. Scegliendo tra di voi la beata Faustina, Cristo ha reso la vostra Congregazione custode di questo luogo, e al contempo vi ha chiamate ad un particolare apostolato, quello della sua Misericordia. Vi chiedo : assumatevi questo incarico ! L’uomo di oggi ha bisogno del vostro annuncio della misericordia, ha bisogno delle vostre opere di misericordia e ha bisogno della vostra preghiera per ottenere misericordia. Non trascurate alcuna di queste dimensioni dell’apostolato . Il testo intero di aver riconosciuto santa Faustina come co-fondatrice spirituale della Congregazione, le comunità della Congregazione lo recitano ogni anno il 5 ottobre, nel giorno della sua festa liturgica.       

In India, il „Diario” di S. Faustina tradotta in telugu. L’autore della traduzione è padre Vijaya Amrutha Raj Suripogula, MSWC. Nel „Diario” Suor Faustina descrisse la sua insolita e profonda vita spirituale che giunse, con le nozze mistiche, alle vette dell’unione con Dio, la profondità della conoscenza della Divina Misericordia e la Sua contemplazione nella quotidianità, i combattimenti e la lotta con la debolezza della natura umana nonché le difficoltà legate alla missione profetica. Il “Diario” prima di tutto contiene il messaggio della Misericordia di Dio verso l’uomo che Suor Faustina doveva trasmettere alla Chiesa e al mondo. Quindi è un’opera eccezionale, „Il Vangelo della Misericordia scritto nella prospettiva del XX secolo” – come lo descrisse il Santo Padre Giovanni Paolo II.

Sul sito della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia e nell’applicazione:Faustyna.pl (per android e iOS)  si può trovare il testo del „Diario” in intero nelle lingue seguenti: polacca, inglese, spagnola, italiana, francese, tedesca, slovacca, russa. Sul sito in polacco si può anche approfittare da „Konkordancja” nella lingua polacca che permette ricercare in un modo rapido un testo tolto dal „Diario” di cui abbiamo bisogno.

Il 22 agosto da Varsavia, dalla parrocchia di san Giuseppe e dalla parrocchia della Divina Misericordia a Grójec, partirà il 19o pellegrinaggio in bici alla casa natale di santa Suor Faustina a Głogowiec. Durante il percorso i pellegrini visiteranno sei santuari mariani (Rokitno, Niepokalanów, Szymanów, Miedniewice, Domaniewice, Mąkolice) e il 24 agosto arriveranno a Głogowiec. Il 25 agosto verso le 8.30 verrà celebrata la Santa Messa, dopo la quale i pellegrini si recheranno nella chiesa parrocchiale a Świnice Warckie, cioè al Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Suor Faustina. Si recheranno anche sul cimitero locale per pregare alla tomba dei genitori e dei fratelli dell’Apostola della Divina Misericordia. Sarà possibile aderire al pellegrinaggio anche nel giorno della partenza da Varsavia, Łódź, Rawa Mazowiecka o Grójec. Il pellegrinaggio verrà giudato dal don Michał Dłutowski e don Mariusz Bernyś.

Il 22 agosto di quest’anno nel Santuario Nazionale san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà, come di solito „La serata con Gesù Misericordioso”. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Questo mese suora Gaudia Skass ISMM terrà la conferenza. Dopo l’intervento ci sarebbe un’adorazione di lode di Gesù nel Santissimo Sacramento. Per concludere i giovani s’incontreranno prendendo il té o il caffé, parleranno con l’Ospite della serata e con gli altri. Si organizzano le “Serate con Gesù Misericordioso” per i giovani che vogliono seguire le tracce di santa Suor Faustina e di santo Giovanni Paolo II e scoprire una nuova qualità di vita nell’amicizia con Gesù Misericordioso.

E un titolo di un film documentario sull’immagine che è oggi una delle più conosciute nel mondo icone della Chiesa – sull’icona di Gesù Misericordioso. Questa ha raggiunto i più lontani luoghi di tutti i continenti. E un dipinto secondo una visione che santa Suor Faustina aveva avuto nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Płock, il 22 febbraio 1931, ricevendo una chiamata di Gesù per dipingere l’immagine secondo la visione che aveva avuto. Il film « Dipingi l’immagine » fa vedere una storia di ricerche dei pittori, per compiere quello che era un’esperienza misteriosa di Suor Faustina di aver vissuto l’apparizione. Sono state mostrate le prime prove di un pittore di Wilnius – Eugeniusz Kazimirowski ; si fa vedere pure un’altro pittore Adolf Hyła che stava dipingendo l’immagine nel 1944 a Cracovia, con la quale si sono compiute le parole di Gesù : « Desidero che questa immagine venga venerata prima nella vostra cappella e poi nel mondo intero ».

Il film nella regia di Bogusława Stanowska-Cichoń sarebbe mostrato nella TVP 3 con un programma seguente:

– il 14 agosto alle ore 11.00

– il 15 agosto alle ore 19.28

– il 20 agosto alle ore 19.30

Nel programma di TVP Historia 2 :

– il 17 agosto alle ore 19.15

– il 18 agosto alle ore 8.30

Nel programma di TVP Historia :

– il 17 agosto alle ore 19.15

– il 18 agosto alle ore 8.30

E un titolo della 11-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „La sorgente della Mia Misericordia venne spalancata dalla lancia sulla croce per tutte le anime; non ho escluso nessuno” (Diario, 1282).E santa Suor Faustina risponde: „O mio Gesù, la Tua bontà supera ogni intelligenza e nessuno esaurirà mai la Tua Misericordia. Perdizione per l’anima che vuole perdersi, poiché per chi desidera salvarsi, per lui c’è il mare inesauribile della Misericordia del Signore” (Diario, 631).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Sabato, il 20 agosto si svolgerà un pellegrinaggio al Santuario sulla roccia della Divina Misericordia sul Monte Butkov in Slovacchia. La solennità inizierà con la preghiera comune durante l’Ora della Misericordia, con la Coroncina alla Divina Misericordia, guidata dalla Congregazione della B.V.Maria della Misericordia dal convento del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il vescovo Bernard Bober presiederà alla santa Messa solenne alle ore 15.40. Il luogo destinato al culto della Divina Misericordia sul Monte Butkov (XI-mo piano della carriera), dove prima hanno messo una grande Croce, con una statua di santa Suor Faustina e di santo Giovanni Paolo II, costituisce una parte del „Santuario della Divina Misericordia sulla roccia”, col tempio a Ladce.

Il 17 agosto di quest’anno ricorre 20 anni da quando il Santo Padre Giovanni Paolo II ha affidato il mondo alla Divina Misericordia durante il suo ultimo viaggio in Polonia, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Dopo la consacrazione della basilica, ha pronunciato le parole, nelle quali aveva affidato a Dio, ricco in misericordia, le sorti del mondo e di ogni uomo. Le sorelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia hanno fatto di esse la loro preghiera. Ma non solo le sorelle, tutti i pellegrini  che vengono al Santuario di Łagiewniki, ed anche moltissime persone nel mondo intero, pronunciano questa preghiera.

Dio, Padre Misericordioso,
che hai rivelato il Tuo amore nel Tuo Figlio, Gesù Cristo,
e l’hai riversato su di noi nello Spirito Santo Consolatore,
a Te affidiamo oggi le sorti del mondo e di ogni uomo.
ChinaTi su di noi peccatori,
risana la nostra debolezza,
vinci ogni male,
permetti che tutti gli abitanti della terra sperimentino la Tua misericordia,
per trovare sempre in Te, Dio Uno in Tre Persone, la sorgente della speranza.
Dio, Padre Misericordioso,
per la dolorosa passione e risurrezione del Tuo Figlio
abbi misericordia di noi  e del mondo intero.

Il 14 agosto di quest’anno al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki vengono i devoti della Misericordia, nell’ambito del loro IX Pellegrinaggio da tutta la Polonia. Il pellegrinaggio è organizzato per la solennità dell’anniversario di 20 anni dalla consacrazione della basilica della Divina Misericordia e l’atto di consacrazione del mondo alla Divina Misericordia, pronunciato da santo Giovanni Paolo II. Si celebreranno le sante Messe quel giorno : alle ore 7.00, 8.30 e 19.00 (nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina) e alle ore 8.00, 10.00, 12.30, 13.45, 15.20, 18.00 (nella basilica). Il metropolita di Cracovia, arcivescovo Marek Jędraszewski, presiederà alla Messa solenne delle ore 10.00, a cui prenderanno parte i rappresentanti dei fedeli provenienti dai Santuari della Divina Misericordia dal mondo intero e dalle parrocchie col titolo della Divina Misericordia da tutta la Polonia. Inoltre si benedirà, durante la santa Messa, le Campane di Speranza : per il Santuario della Divina Misericordia a Winnica (diocesi di Kamieniec-Podole) in Ucraina (dono del nostro Santuario per loro), pure per la chiesa della Divina Misericordia in Lower Chittering in Australia Ovest – dono del Santuario della Divina Misericordia in Keysborough (trasmissione dalla TVP 1). La santa Messa delle ore 15.20 in basilica seguirà un concerto « Confido » eseguito dalla corale « Musica ex anima » e dall’Orchestra Sinfonica del Santuario della Divina Misericordia. Il programma includerà pure una mostra di opere di carità nelle tende sulla piazza davanti alla basilica e dei film – messi in onda. Per saperne di più : www.milosierdzie.pl

 

Sabato, l’13 agosto di quest’anno, nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si celebrerà il 60° anniversario della professione religiosa di suora M. Danuta, giubileo d’oro della professione religiosa di suora M. Reginetta e l’anniversario d’argento della professione religiosa di suora M. Bogumiła. Si celebrerà l’Eucaristia solenne alle ore 11.00 nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, durante la quale le sorelle rinnoveranno i voti: di castità, di povertà e di obbedienza, di cui un segno esteriore è l’anello col nome di Gesù inciso su di esso. Le sorelle provenienti degli altri conventi  della Congregazione, le loro famiglie e le persone affidate al nostro lavoro apostolico si inseriranno alla preghiera di ringraziamento a Dio per il dono delle sorelle giubilari e per le loro intenzioni.

E un titolo della 10-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „Ricordatevi della Mia Passione e, se non credete alle Mie parole, credete almeno alle Mie Piaghe” (Diario, 379). E santa Suor Faustina risponde: „Ho considerato quanto ha sofferto Dio e quanto è grande l’amore che ci ha dimostrato e noi non crediamo che Dio ci ama così.  Con che cosa può convincerci del suo amore, se la Sua stessa morte non riesce a convincerci?” (Diario, 319).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

E un titolo della 9-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „Ho aperto il Mio Cuore come una viva sorgente di Misericordia, tutte le anime vi attingano la vita, si avvicinino con grande fiducia a questo mare di Misericordia” (Diario, 1520). E santa Suor Faustina risponde: „Quando spirasti sulla croce nello stesso istante ci hai donato la vita eterna. Permettendo che squarciassero il Tuo sacratissimo fianco, ci hai aperto la sorgente inesauribile della Tua Misericordia, ci hai dato quello che avevi di più prezioso, cioè il Sangue e l’Acqua del Tuo Cuore” (Diario, 1747).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Il 27 luglio comincia la novena prima della Festa patronale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia che ricorre il 5 agosto. Durante la novena si canta o si recita la coroncina alla B.V.Maria della Misericordia nella quale chiediamo alla Madonna di proteggerci dagli nemici, di accoglierci nell’ora della morte e di implorarci la misericordia dal Suo Figlio. Si prega la novena nella Cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina a Cracovia-Łagiewniki  nei giorni feriali alle ore 19.00 e la domenica alle ore 18.30. Le parole della coroncina alla Madonna della Misericordia.

Il 5 agosto, nella memoria liturgica della Madonna della Neve, la Congregazione della B.V.Maria della Misericordia, vive la sua festa patronale, in onore della sua Patrona – Madre della Misericordia Incarnata. In quel giorno si recita, come ogni anno, un atto di elezione della Madonna come superiora generale celeste della Congregazione. Per la prima volta le sorelle hanno recitato questa preghiera nel 1937 ; santa Suor Faustina l’aveva scritto nel « Diario » : Durante la cermonia che si è svolta in onore della Madre di Dio, verso la fine della stessa, ho visto la Vergine SS.ma, che mi ha detto : « Oh, quanto Mi è gradito l’omaggio del vostro amore ! »  Ed in quello stesso momento ha coperto col Suo manto tutte le suore della nostra Congregazione. Con la mano destra ha stretto a Sé la Madre Generale Michaela e con la sinistra me, e tutte le suore erano ai Suoi piedi coperte dal Suo manto. Poi la Madre di Dio ha detto : « Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione eviterà il fuoco del purgatorio » (Diario, 1244). In quel giorno ricorre la memoria della consacrazione della basilica Santa Maria Maggiore, nell’ Occidente la più antica chiesa consacrata alla Santissima Vergine Maria. Il papa Sisto III per commemorare la fine del Concilio (abbastanza difficile) ad Efeso (431)  durante il quale è stato promulgato il dogma sulla Divina maternità di Maria (Theotokos), ha inserito la festa della Madre di Dio, la quale all’inizio è stata celebrata  nella detta basilica. Col tempo i papi hanno inserito questa memoria nel calendario della Chiesa universale. Oggi nel calendario liturgico della Chiesa universale esiste la memoria della Madonna della Neve, alla quale è legato il miracolo dal tempo dell’inizio della basilica, e ciò si ricordano tutti i fedeli.  Hanno dimenticato dunque la prima circostanza per inserire questa festa mariana come della Madre del Figlio di Dio – Misericordia Incarnata. Più di informazioni su Maria come Madonna della Misericordia, su quel titolo, sul culto, l’iconografia, nella Chiesa, nella Congregazione, nel link : B.V.Maria della Misericordia.

Il 2 agosto di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia nel Santuario a Cracovia-Łagiewniki, ci sarà una ceremonia della vestizione di 2 postulanti. Le sorelle, dopo aver vissuto di prova nella vita religiosa, ricevono il loro nuovo nome ed un vestito di novizie (un vestito nero ed un velo bianco).  Cosi iniziano un periodo di noviziato che dura 2 anni, dopo di ché si pronunciano i primi voti religiosi. La cerimonia della vestizione ha luogo dentro la clausura del convento, però la santa Messa, alle ore 15.30,  per le loro intenzioni, è celebrata nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina.

Il 1 agosto ricorre 97 anni dall’ingresso di Helena Kowalska (conosciuta ormai col nome religioso di santa Suor Faustina) nella Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Gesù gli ha raccomandato di partire per Varsavia, li entrare nel convento per iniziare la vita religiosa, però il suo cammino per realizzare la vocazione non era facile. Come ha scritto nel “Diario”, ha bussato in diverse porte dei conventi, ma non l’hanno accolta in nessun luogo. Soltanto nel convento presso via Zytnia a Varsavia, ha ricevuto il permesso di essere accolta. Nonostante ciò ha lavorato ancora come domestica, per poter avere una piccola dote. Finalmente il 1 agosto 1925 ha potuto attraversare la clausura. Nel “Diario” ha scritto: Mi sentivo infinitamente felice, mi pareva di essere entrata nella vita del paradiso. Dal mio cuore erompeva, unica, la preghiera della gratitudine (Diario, 17). Ha trascorso nella Congregazione appena 13 anni, compiendo i doveri molto semplici, e avendo nello stesso tempo una profonda vita spirituale. Gesù gli ha affidato una missione di profeta, con un dovere di ricordare al mondo la verità biblica dell’amore misericordioso di Dio verso ogni uomo e di proclamarla con la vita, con le parole, gli atti e la preghiera.

E un titolo della 8-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „Oh, quanto Mi è cara la tua anima! Ti tengo scritta sulle Mie mani. Sei rimasta incisa nella ferita profonda del Mio Cuore” (Diario, 1485). E santa Suor Faustina risponde: „Gesù, hai affrontato per noi una Passione tanto tremenda, unicamente per amore. La giustizia del Padre Tuo sarebbe stata appagata da un Tuo unico sospiro e tutto il Tuo annientamento è opera esclusivamente della Tua Misericordia e di un inconcepibile amore” (Diario, 1747).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M. Elżbieta Siepak ISMM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da padre Canonico Jason Ashleigh Jones e sr. M. Teresa de la Fuente ISMM; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl