Archivio delle notizie

Sabato, il 7 agosto di quest’anno, nel tempio della Divina Misericordia in Košice, si svolgerà una cerimonia di accogliere 19 nuovi membri nell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia „Faustinum”. Don Artur Ciepielski presiederà alla Eucaristia solenne alle ore 10.45, e suor Clareta Fečova (dal convento della Congregazione a Cracovia-Łagiewniki) accogliera i nuovi membri. La cerimonia sarebbe preceduta  dall’intervento di suor Benediktina Fečova dalla comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia col titolo: „Discepolo – apostolo – amico di Gesù Misericordioso”.

E un titolo della 13-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „Per te ho istituito un trono di Misericordia sulla terra, e questo trono è il tabernacolo e da questo trono di Misericordia desidero scendere nel tuo cuore. Guarda, non Mi sono circondato né da un seguito né da guardie, puoi venire da Me in ogni momento, in ogni ora del giorno voglio parlare con te e desidero elargirti le Mie grazie” (Diario, 1485).E santa Suor Faustina risponde: „Dal tabernacolo attingo forza, vigore, coraggio, luce; li nei momenti d’angoscia cerco sollievo” (Diario, 1037).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Il 5 agosto, nella memoria liturgica della Madonna della Neve, la Congregazione della B.V.Maria della Misericordia, vive la sua festa patronale, in onore della sua Patrona – Madre della Misericordia Incarnata. In quel giorno si recita, come ogni anno, un atto di elezione della Madonna come superiora generale celeste della Congregazione. Per la prima volta le sorelle hanno recitato questa preghiera nel 1937 ; santa Suor Faustina l’aveva scritto nel « Diario » : Durante la cermonia che si è svolta in onore della Madre di Dio, verso la fine della stessa, ho visto la Vergine SS.ma, che mi ha detto : « Oh, quanto Mi è gradito l’omaggio del vostro amore ! »  Ed in quello stesso momento ha coperto col Suo manto tutte le suore della nostra Congregazione. Con la mano destra ha stretto a Sé la Madre Generale Michaela e con la sinistra me, e tutte le suore erano ai Suoi piedi coperte dal Suo manto. Poi la Madre di Dio ha detto : « Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione eviterà il fuoco del purgatorio » (Diario, 1244). In quel giorno ricorre la memoria della consacrazione della basilica Santa Maria Maggiore, nell’ Occidente la più antica chiesa consacrata alla Santissima Vergine Maria. Il papa Sisto III per commemorare la fine del Concilio (abbastanza difficile) ad Efeso (431)  durante il quale è stato promulgato il dogma sulla Divina maternità di Maria (Theotokos), ha inserito la festa della Madre di Dio, la quale all’inizio è stata celebrata  nella detta basilica. Col tempo i papi hanno inserito questa memoria nel calendario della Chiesa universale. Oggi nel calendario liturgico della Chiesa universale esiste la memoria della Madonna della Neve, alla quale è legato il miracolo dal tempo dell’inizio della basilica, e ciò si ricordano tutti i fedeli.  Hanno dimenticato dunque la prima circostanza per inserire questa festa mariana come della Madre del Figlio di Dio – Misericordia Incarnata. Più di informazioni su Maria come Madonna della Misericordia, su quel titolo, sul culto, l’iconografia, nella Chiesa, nella Congregazione, nel link : B.V.Maria della Misericordia.

Nel mese di novembre, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, durante la funzione serale, si prega il santo Rosario per i defunti. Si può acquistare l’indulgenza plenaria (le condizioni come sempre) dopo aver recitato in comunità il santo Rosario in chiesa, in cappella pubblica, in famiglia, in una comunità religiosa. In Polonia si può acquistare pure l’indulgenza plenaria per aver recitato la Coroncina alla Divina Misericordia. Ogni preghiera costituisce un grande bene il quale si può offrire per le persone che già sono partite da questa terra e stanno aspettando il nostro aiuto perché da soli non sono capaci di aiutare se stessi. La misericordia testimoniata ai defunti – come ogni bene che facciamo al nostro fratello – e anche una ricchezza per le persone che lo fanno.

Il 27 luglio comincia la novena prima della Festa patronale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia che ricorre il 5 agosto. Durante la novena si canta o si recita la coroncina alla B.V.Maria della Misericordia nella quale chiediamo alla Madonna di proteggerci dagli nemici, di accoglierci nell’ora della morte e di implorarci la misericordia dal Suo Figlio. Si prega la novena nella Cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina a Cracovia-Łagiewniki  nei giorni feriali alle ore 19.00 e la domenica alle ore 18.30. Le parole della coroncina alla Madonna della Misericordia.

Il 2 agosto di quest’anno, alle ore 10.00,  nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, 1 sorella della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, dopo aver vissuto 2 anni del noviziato e aver fatto un ritiro di 8 giorni, pronunciano i loro primi voti religiosi, davanti alla Madre generale Petra Kowalczyk. La cerimonia si svolge nella cappella con il Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Sarà presieduta dal padre Robert Więcek SJ. Alla cerimonia verranno molte religiose dai diversi conventi della Congregazione e le famiglie delle sorelle. Durante la prima professione religiosa la sorella pronunciano i voti di castità, povertà e obbedienza, per un anno, dopo di ché, durante 5 anni rinnovano i voti.  Di seguito le sorelle pronunciano i voti perpetui.

Il 1 agosto ricorrono 10 anni dell’opera „La Coroncina detta in modo continuo”, condotta dalla Congregazione della B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl e in 7 versioni di altre lingue. Un’ispirazione per fare quest’opera è stata la richiesta di Gesù, pronunciata a santa Suor Faustina, di implorare „la misericordia per noi e per il mondo intero” con le parole della Coroncina alla Divina Misericordia (cf. Diario, 687). In questa preghiera stanno partecipando le persone dal mondo intero, che provengono da tutti i continenti, coloro che almeno una volta hanno dichiarato di recitare la „Coroncina alla Divina Misericordia” in un giorno e in un’ora scelti da loro, dopo che hanno riempito un semplice modulo. Tranne le intenzioni personali, ogni mese imploriamo Dio per le intenzioni importanti e attuali. I frutti di questa preghiera sono conosciuti solo a Dio. Ma sappiamo che nessuna domanda è lasciata senza risposta, se è conforme alla volontà di Dio, la quale costituisce per noi la misericordia stessa, e se chiediamo a Lui con la fiducia, cercando di compiere la volontà di Dio e operare la carità, che è una base di ogni forma del culto alla Divina Misericordia.

Il 1 agosto ricorre 96 anni dall’ingresso di Helena Kowalska (conosciuta ormai col nome religioso di santa Suor Faustina) nella Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Gesù gli ha raccomandato di partire per Varsavia, li entrare nel convento per iniziare la vita religiosa, però il suo cammino per realizzare la vocazione non era facile. Come ha scritto nel “Diario”, ha bussato in diverse porte dei conventi, ma non l’hanno accolta in nessun luogo. Soltanto nel convento presso via Zytnia a Varsavia, ha ricevuto il permesso di essere accolta. Nonostante ciò ha lavorato ancora come domestica, per poter avere una piccola dote. Finalmente il 1 agosto 1925 ha potuto attraversare la clausura. Nel “Diario” ha scritto: Mi sentivo infinitamente felice, mi pareva di essere entrata nella vita del paradiso. Dal mio cuore erompeva, unica, la preghiera della gratitudine (Diario, 17). Ha trascorso nella Congregazione appena 13 anni, compiendo i doveri molto semplici, e avendo nello stesso tempo una profonda vita spirituale. Gesù gli ha affidato una missione di profeta, con un dovere di ricordare al mondo la verità biblica dell’amore misericordioso di Dio verso ogni uomo e di proclamarla con la vita, con le parole, gli atti e la preghiera.

Il 1 agosto di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia nel Santuario a Cracovia-Łagiewniki, ci sarà una ceremonia della vestizione di 3 postulanti. Le sorelle, dopo aver vissuto di prova nella vita religiosa, ricevono il loro nuovo nome ed un vestito di novizie (un vestito nero ed un velo bianco).  Cosi iniziano un periodo di noviziato che dura 2 anni, dopo di ché si pronunciano i primi voti religiosi. La cerimonia della vestizione ha luogo dentro la clausura del convento, però la santa Messa, alle ore 10.30,  per le loro intenzioni, è celebrata nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina.

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. L’intenzione particolare per il novembre: per la cessazione della pandemia di coronavirus, le grazie necessarie per i malati, per gli agonizzanti, per il servizio di sanità e per la gioia del cielo per i defunti.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

E un titolo della 12-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina.  In questa puntata Gesù dice: „L’amore Mi ha condotto qui e l’amore Mi trattiene. Nel Santissimo Sacramento sono tutto per te in corpo, anima e divinità” (Diario, 576, 1770).E santa Suor Faustina risponde: „Un giorno conosceremo quello che Iddio fa per noi in ogni S. Messa e quale dono ci prepara in essa. Solo il Suo amore divino poteva concepire un simile dono” (Diario, 914).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl.

 

Sabato, l’31 luglio di quest’anno, nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si svolgerà un Giubileo d’argento della professione religiosa di suor Andrea, di suor Akwila, di suor Aurelia, di suor Marcelina, di suor Rosaria, di suor Senta, di suor Zofia. Si celebrerà l’Eucaristia solenne alle ore 11.00 nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, durante la quale le sorelle rinnoveranno i voti: di castità, di povertà e di obbedienza, di cui un segno esteriore è l’anello col nome di Gesù inciso su di esso. Le sorelle provenienti degli altri conventi  della Congregazione, le loro famiglie e le persone affidate al nostro lavoro apostolico si inseriranno alla preghiera di ringraziamento a Dio per il dono delle sorelle giubilari e per le loro intenzioni.

Sabato, il 31 luglio nella parrocchia Regina della Pace in Prešov nel quartiere n.III si svolgerà un ritiro per i devoti della Divina Misericordia e per la comunità del Santo Rosario. Il ritiro sarebbe guidato dal padre Alan Delz OP e suor M.Antoniana Stullerová con sr M.Alzbeta Mikusova dalla comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Il programma include gli interventi, le sante Messe e l’adorazione del Santissimo Sacramento, la preghiera in comune durante l’Ora della Misericordia, con la Coroncina alla Divina Misericordia.

Il 31 luglio nel calendario liturgico c’è la memoria di san Ignazio di Loyola, fondatore della Società di Gesù e uno dei patroni della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, la quale durante la sua storia approfittava dalla spiritualità di san Ignazio. Santa Suor Faustina due volte ricorda quel Santo nel suo Diario, quando scrive dei suoi consigli nei riguardi del voto di obbedienza e della sua visione del 1935: Giorno di sant’ Ignazio. Ho pregato fervorosamente questo santo, facendogli dei rimproveri: Come può osservarmi e non venirmi in aiuto in questioni tanto importanti, cioè nell’adempimento della volontà di Dio ? Ho detto a questo santo: “O nostro Patrono, che sei stato infiammato dal fuoco dell’amore e dello zelo per la maggior gloria di Dio, Ti prego umilmente, aiutami a realizzare i disegni di Dio.” Questo avveniva durante la santa Messa. All’improvviso sul lato sinistro dell’altare ho visto Sant’Ignazio con un gran libro in mano, il quale mi ha detto queste parole: “Figlia Mia, non sono indifferente alla tua causa. Questa regola si può adattare anche a questa congregazione”. E indicando il libro con la mano, scomparve. Mi rallegrai enormemente vedendo quanto i santi si interessino di noi e quanta sia stretta l’unione con loro. O bontà di Dio ! Come è bello il mondo interiore dato che già qui sulla terra trattiamo direttamente coi santi. Per tutta la giornata sentii vicinanza di questo Patrono, a me cosi caro. (Diario, 448).

Nei giorni dal 27 al 29 luglio di quest’anno la Conferenza dei Vescovi Cattolici in USA sta organizzando una Conferenza virtuale per i leader delle diocesi Pro-Life, col titolo: „Cristo la nostra luce”. Suor  Gaudia Skass della comunità di Washington D.C. della Congregazione B.V.Maria della Misericordia terrà l’intervento il quale concluderà questa Conferenza. L’argomento sarebbe  la fiducia verso Dio Misericordioso, che è tanto necessaria nella pastorale pro-life, perché la gente che aderisce a questo movimento è in prima linea della lotta della civilizzazione per la vita, dalla concezione fino alla morte naturale, alla quale la cultura contemporanea combatte con tutta la sua forza.

Il 22 luglio nel calendario liturgico ricorre la memoria obbligatoria di santa Maria Maddalena, che è Patrona di buona conversione. Dall’inizio della Congregazione B.V.Maria della Misericordia ella è nostra Patrona e soprattutto delle ragazze ed educande che hanno bisogno di un rinnovamento morale e delle quali si occupano le nostre sorelle. Le immagini e le statue di quella Santa si trovano in molti conventi della Congregazione. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina a Cracovia-Łagiewniki, la sua statua si trova nell’altare principale, consacrato alla Patrona della Congregazione – Madonna della Misericordia.

Il 22 luglio di quest’anno nel Santuario Nazionale san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà, come di solito „La serata con Gesù Misericordioso”. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Questa volta l’intervento sulla proclamazione del messaggio della Misericordia con la testimonianza di vita, gli atti, la parola e la preghiera, sarebbe pronunciato da suor Inga. Dopo l’intervento e l’adorazione di Gesù, si svolgerà, l’incontro dei partecipanti, con il té, il caffé.

Nei giorni dal 14 al 17 luglio di quest’anno, in Gorszewicza, diocesi di Grodno, nella casa dell’Istituto dei Padri del Sacro Cuore (SCJ), suor Konstancja e suor Cypriana dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Postawy, guideranno il campo di vacanze per i giovani dalla loro parrocchia. Ivi giungerà anche don Witalik SCJ. Il loro soggiorno ha un carattere di ricreazione e di formazione, perché il programma includerà anche gli interventi ed i diaporama sul significato dei sacramenti nella vita cristiana.

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.saint-faustyna.org è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito: faustyna.pl e: saint-faustina.org accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 6 versioni  di questo sito in altre lingue.

E un titolo della 11-ma puntata nella serie dei spot cinematografici col messaggio di Misericordia di Gesù, scritto nel „Diario” di santa Faustina. Ogni puntata ha una forma del dialogo tra Gesù e santa Suor Faustina. In questa puntata Gesù dice: „La sorgente della Mia Misericordia venne spalancata dalla lancia sulla croce per tutte le anime; non ho escluso nessuno” (Diario, 1282).E santa Suor Faustina risponde: „O mio Gesù, la Tua bontà supera ogni intelligenza e nessuno esaurirà mai la Tua Misericordia. Perdizione per l’anima che vuole perdersi, poiché per chi desidera salvarsi, per lui c’è il mare inesauribile della Misericordia del Signore” (Diario, 631).

Lo scenario per i spot cinematografici col messaggio di Gesù Misericordioso è stato scritto da suor M.Elżbieta Siepak CSBVMdeM. Questo messaggio svela l’amore misericordioso di Dio e chiama a rispondere ad esso con un atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè compiere la Sua volontà e la testimonianza del bene verso il prossimo attraverso gli atti, le parole e la preghiera. Il testo è letto da Adam Woronowicz e Aleksandra Posielężna; la musica è stata composta dal compositore di Cracovia – Paweł Bębenek. I spot che durano 1 minuto con un bellissimo paesaggio sono realizzati dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia con la TVP. Si può vedere tutti i spot su You Tube nel canale: Faustyna.pl

Il 16 luglio di quest’anno ricorre 155-esimo anniversario della morte di madre Teresa Rondeau, fondatrice della Congregazione « Soeurs Notre-Dame de la Misericorde » in Francia (Laval) e cofondatrice della Congregazione Suore B.V.Maria della Misericordia in Polonia. E nata il 6 ottobre 1793 a Laval in Francia. Al santo battesimo ha ricevuto nome di Teresa Agata. Sul consiglio del suo confessore p.J.Chanon SI  ha iniziato un lavoro con le donne che avevano bisogno di un profondo rinnovo morale e volevano cambiare vita. Per prepararsi meglio a quest’opera, nell’anno 1818 è partita per Bordeaux, dove madre Teresa de Lamourous  conduceva « Casa della Misericordia » per le donne che volevano pentirsi dei suoi peccati. Dopo due mesi ha pronunciato lì i voti privati ed è ritornata a Laval, per essere fondatrice di una nuova « Casa della Misericordia » indipendente da Bordeaux, e dopo un tempo, Congregazione Suore « Notre Dame de la Misericorde » in Francia. Madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, contessa Potocka, fondatrice della Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Polonia, ha preso dalla Casa della Misericordia di Laval  lo stile dell’opera apostolica. Madre Teresa Rondeau è morta il 16 luglio 1866 ed è stata sepolta nella tomba che si trova nel giardino della Comunità a Laval. La Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Polonia conferì alla madre Rondeau  titolo di cofondatrice. La cofondatrice spirituale della Congregazione in Polonia è santa Suor Faustina Kowalska.

Nei giorni dal 10 al 14 luglio nella casa dei ritiri „Miłosierdzie” a Derdy presso Varsavia, si svolgerà un ritiro  per i membri ed i volontari di „Faustinum”. Sarà il primo ritiro che riguarderà le tappe di formazione, fatte in comunità oppure in modo individuale. In questo ritiro, con le parole: „Graziati dalla Misericordia” parteciperanno i membri ed i volontari di „Faustinum” che hanno fatto la formazione del primo anno. Il ritiro sarebbe guidato dal don Sławomir Czajka e suor Emanuela Gemza CSBVMdeM.

Visto i lavori tecnici che sono necessari, il 12 luglio (lunedi) nelle ore prima di mezzogiorno, sarebbe interrotta la trasmissione on-line dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, sul sito : www.suorfaustina.it .   Ringraziamo coloro che stanno sempre versando le offerte su questo scopo e invitiamo tutti alla preghiera davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina, pure durante la liturgia delle ore, tramite la visita virtuale di questo santo luogo sul sito tramite l’applicazione: Faustyna.pl

L’8 luglio di quest’anno, come di solito, ogni mese,  la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, Częstochowa, Kalisz e Kiekrz sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. 703 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: www.modlitwaopotomstwo.pl.

La comunità di persone che pregano per per la prole guidata da p. Andrzej Wiecki e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 luglio  alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.facebook.com/modlitwaopotomstwo .

In occasione del 140-mo anniversario della morte di madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, Potocka, fondatrice della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, il 29 giugno di quest’anno, le sorelle dai diversi conventi pregheranno nella cappella a Wilanów. Le sorelle ringrazieranno Dio per il suo dono per la Congregazione e la Chiesa, visiteranno pure il luogo della sua morte nel castello a Wilanów.

 

Il sito della Congregazione B.V.Maria della Misericordia www.faustyna.pl è stato applicato per gli impianti portatili ed è presentato col nuovo layout grafico. Grazie a ciò, le elaborazioni riguardanti la vita di santa Suor Faustina ed il suo eritaggio, il „Diario” e le opere apostoliche, condotte su quel sito: le trasmissioni dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, la Coroncina detta in modo continuo, scaricare alcune cose ed il sorteggio dei Patroni, sono adesso accessibili sugli impianti portatili, in modo comodo e chiaro. Per il momento e solo il sito: faustyna.pl, accessibile in questo modo. Successivamente si svolgeranno i lavori per rendere accessibili in questo modo, anche 7 versioni  di questo sito in altre lingue.

Il 6 luglio di quest’anno ricorre 140esimo anniversario della morte della madre Teresa Eva dai principi Sułkowska, contessa Potocka, fondatrice delle Suore B.V.Maria della Misericordia in Polonia. Non è poco, salvare un’anima – scriveva. Questo pensiero accompagnava la sua vita e l’opera che aveva fondata, per le ragazze e le donne che avevano bisogno di un profondo rinnovo morale (le maddalene). La Congregazione fondata da lei ha dato alla Chiesa ed al mondo santa Suor Faustina, apostola della Divina Misericordia la quale è chiamata cofondatrice spirituale della Congregazione. Madre Teresa Potocka è morta nel castello di  Wilanów. I suoi resti mortali riposano nel sepolcro comune della Congregazione in Powązki a Varsavia. Non la chiamiamo santa perché solo la Chiesa ha un diritto di dare un tale titolo – ha detto al discorso per funerale don Zygmunt Golian, suo direttore spirituale. Però, che i nostri sforzi nell’opera per la quale era pronta di dare la sua vita, testimoniano della sua santità.

Lunedì 5 luglio a Torino, gli Apostoli della Divina Misericordia in Faustinum, si ritrovano presso la Real Chiesa di Santa Cristina per Adorare e Celebrare l’Infinita Misericordia di Dio, con Adorazione e la Solenne Messa alla Divina Misericordia del 5 di ogni mese. Alla fine della Celebrazione, seguirà la Venerazione della Reliquia di Santa Faustina.

 

Dopo 9 mesi dello stato legato alla pandemia in Slovaquia, con le precauzioni, si sta rinnovando le attività delle comunità dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia „Faustinum”. Nei luoghi, dove gli incontri di formazione dei gruppi sono possibili, suor Antoniana e suor Alżbeta della comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia con i sacerdoti, guideranno gli incontri per i volontari ed i membri di „Faustinum”:
Il 27 giugno – a Sabinov.