Archivio delle notizie

Il 23 ottobre inizia la novena prima dell’anniversario di 161 anni dalla fondazione della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, da madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, contessa Potocka. E la Congregazione alla quale è stata chiamata santa Suor Faustina Kowalska (co-fondatrice spirituale), a cui Dio aveva trasmesso il messaggio della Misericordia e l’ha mandata con una missione profetica di proclamarlo al mondo. In questa novena le sorelle in tutti i conventi della Congregazione in Polonia e nel mondo intero debbono ringraziare Dio per tutte le grazie ricevute nella storia di esistenza della Comunità Religiosa, chiedendo una grazia di rendere presente la Divina Misericordia oggi, e un fiducioso abbandono alla misericordia della Santissima Trinità per gli anni successivi, di dare la testimonianza e continuare il servizio apostolico.

Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki pregheremo questa novena nei giorni feriali alle ore 19.00, e nella domenica alle ore 18.20, dopo di che seguirà la preghiera del Santo Rosario.

Il primo novembre nella Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia si celebra non solamente la Solennità di tutti i Santi, ma anche l’anniversario della fondazione della Congregazione in Polonia. Quel giorno del 1862 l’arcivescovo Zygmunt Szczęsny Feliński consacrò la cappella e la prima Casa della Misericordia a Varsavia in via Żytnia. Il primo novembre le suore in maniera particolare ritornano agli inizi della storia della loro Congregazione. Ricordano la loro fondatrice m. Teresa Ewa dei principi Sułkowski contessa Potocka che accettò l’invito del mons. Szczęsny Feliński e arrivò a Varsavia per aiutare le donne “perdute” a ritornare alla vita dignitosa, fondando un’opera ispirata alla Casa della Misericordia a Laval (Francia), da dove prese l’esempio del lavoro apostolico e della vita consacrata. Insieme a tutta la Chiesa le suore ricordano tutti quelli che raggiunsero la meta della loro vita, cioè l’unione con Dio in eternità. Tra di loro si trova santa suor Faustina Kowalska, conosciuta in tutto il mondo come apostola della Divina Misericordia e cofondatrice spirituale della Congregazione, san Zygmunt Szczęsny Feliński, arcivescovo, ma anche le suore defunte e apostoli della Divina Misericordia dall’associazione “Faustinum” che parteciparono alla missione della Congregazione rendendo presente nel mondo l’amore misericordioso di Dio attraverso la loro vita, azione, parola e preghiera. In tutti i conventi le suore ringrazieranno Dio per il passato della Congregazione, affideranno alla Divina Misericordia il presente e  il domani, affinché in esso tutte le opere di Dio siano realizzate.

Nella solennità di Tutti i Santi la Chiesa onora non soltanto le persone innalzate alla gloria degli altari, conosciute col loro nome e la storia della vita, ma anche i sacerdoti, le persone consacrate ed i fedeli laici che hanno già raggiunto lo scopo della vita – l’unione con Dio nell’amore per tutti i secoli. I santi che stanno vivendo tra di noi sono più numerosi, più che ne pensiamo. Lo testimonia anche la storia della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, la quale si vanta non solo della santa Suor Faustina Kowalska. Nell’arco di più di 160 anni dell’esistenza e dell’attività della Congregazione, sono iscritte nella sua storia molte persone straordinarie, le quali sono state innalzate dalla Chiesa alla gloria degli altari. Tra gli altri sono : santo arcivescovo Zygmunt Szczęsny Feliński – conosciuto all’inizio della fondazione della Congregazione, santo Giovanni Paolo II, papa, il quale tante volte veniva a Łagiewniki, ha beatificato e canonizzato Suor Faustina, il quale ha tanto contribuito alla missione di predicare il messaggio della Misericordia. E iscritto pure beato vescovo Julian Nowowiejski che ha invitato le nostre sorelle a Płock ed ha descritto per la prima volta la storia della Congregazione.  E iscritto beato Jan Balicki, il quale ha iniziato l’attività della nostra Congregazione a Przemyśl e durante tre anni aiutava le nostre sorelle e le educande. E iscritta beata Maria Karwowska la quale faceva la sua formazione a Łagiewniki. E iscritto beato don Michał Sopoćko – confessore delle sorelle di Antokol a Vilnius ed anche direttore spirituale di santa Suor Faustina. Sono iscritti alcuni confessori del convento a Cracovia-Łagiewniki, i candidati alla gloria degli altari : Servo di Dio padre Wojciech Baudiss SI, don Bernard Łubieński  (padri redentoristi), padre Stanisław Bednarski SI, padre Stanisław Podoleński SI, padre Marian Morawski SI, padre Józef Cyrek SI, Servo di Dio p.Jacek Woroniecki OP, l’autore del libro : »Il mistero della misericordia di Dio », libro trascritto dal manoscritto dalle nostre sorelle, nel convento di Łagiewniki. E molto più numeroso l’elenco dei santi, beati e servi di Dio,  tenendo conto non solo della loro collaborazione con la Congregazione, ma anche delle circostanze ed dei contatti. Anche oggi, tra di noi, vivono i santi, uomini fascinati dall’amore misericordioso di Gesù, che prendono parte alla Sua vita e alla missione di rivelare al mondo il mistero della misericordia di Dio.

Nella vita religiosa della Chiesa in Polonia è molto forte radicata una bella tradizione della recita del Santo Rosario durante le funzioni in ottobre. Le funzioni si svolgono in ogni parrocchia, cappella, nelle comunità… Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki questa funzione è celebrata nella cappella del convento con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina ogni giorno alle ore 19.00, domenica e giorni festivi alle ore 18.30. Si può collegare alla preghiera a Cracovia-Łagiewniki tramite la trasmissione on-line. Le meditazioni del santo Rosario nello spirito di misericordia Divina e umana (anche con i testi di santa Faustina), si può acquistarli nel negozio « Misericordia » nel Santuario di  Łagiewniki e pure ci sono sul sito internet :  www.suorfaustina.it

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. Intenzione dettagliata per ottobre: ​​per la fede e l’amore nelle famiglie e per la riconciliazione dei matrimoni spezzati e in crisi.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.suorfaustina.it  dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

La Congregazione B.V.Maria della Misericordia esprime la sua gratitudine a tutti i Benefattori e gli Offerenti per il sostegno delle opere apostoliche, di cui i migliaia degli utenti e delle persone agonizzanti stanno approfittando. Ringraziamo Loro per i doni mandati per sostenere l’opera: „Coroncina per gli agonizzanti”, la trasmissione on-line dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki ed il sito internet: www.faustyna.pl  con le versioni in diverse lingue. Si vedono in questi doni del cuore – la misericordia di Dio, la quale, tramite i cuori e le mani dell’uomo, si sta versando  sull’umanità. Le sorelle, tramite la preghiera quotidiana, confidano alla misericordia di Dio tutti Benefattori e gli Offerenti, chiedendo la benedizione di Dio e le grazie necessarie. Che la Divina Misericordia sia glorificata in tutte queste opere !

Nei giorni dal 25-28 ottobre, nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolgerà un’assemblea delle superiore e delle responsabili della formazione provenienti dalla Polonia e dall’estero. L’incontro avrà un carattere di informazione e di formazione. Sarebbe guidato dalla madre Miriam Janiec, superiora generale della Congregazione. L’assemblea si concluderà da una veglia di preghiere davanti al Santissimo Sacramento, nella cappella con l’immagine miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, durante la quale le sorelle chiederanno a Dio di infiammare nei loro cuori un carisma di misericordia.

L’Incontro di formazione nel mese di ottobre per i membri ed i volontari dell’associazione « Faustinum » in Borša (parrocchia Streda su Bodrog) in Slovacchia, si svolgerà lunedi, il 23 ottobre alle ore 17.00 per la comunità di lingua ungherese ed il 24 ottobre alla stessa ora, per la comunità in lingua slovacca. Ambedue incontri, di cui l’argomento è la misericordia di Dio nella « Sacra Scrittura » e nel « Diario » di santa Faustina, guiderà suor M.Hedvig Uličná della comunità della Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Nižny Hrušov.

Il 22 ottobre nella chiesa Santo Spirito in Sassia a Roma si altro incontro di formazione della comunità degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum ». L’argomento dell’incontro è seguente : « Conoscere Dio nel mistero della sua misericordia ». L’incontro è guidato dalle sorelle della comunità di Roma – Congregazione B.V.Maria della Misericordia e padre Łukasz Brus, tutore della comunità di « Faustinum » a Roma. Il programma include : preghiera dell’Ora della Misericordia e la Coroncina alla Divina Misericordia, all’inizio dell’incontro, santa Messa, interventi, seguirà un rinfresco.

Nell’ambito del progetto « La Samaritana » nei giorni dal 20 al 22 ottobre nella casa dei ritiri in Szczucińsk si svolgerà un ritiro per le donne accompagnato dalle parole : « Se tu conoscessi il dono di Dio » (G 4, 1-42). Sarebbe guidato da suor Anastasis Omelchenko dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Pietropawłowsk, sr Madlen Hofmann, padre Hans Reiner. Il programma include : meditazioni sulla parola di Dio, interventi, preghiere, work-shop.

Nei giorni dal 21-22 ottobre di quest’anno suor Vianneya Dąbrowska dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki condividerà il messaggio di Misericordia e l’eredità spirituale di santa Suor Faustina con i fedeli della parrocchia san Adalberto vescovo e martire in Mamoty Górne, con la chiesa filiale, in diocesi di Sandomierz. Si organizzano questi incontri nell’ambito di preparazione ad accogliere le reliquie dell’Apostola della Divina Misericordia, le quali si introdurrà in modo solenne il 29 ottobre di quest’anno.

Comunità Giardino di Maria, che svolge la sua attività nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, ci invita ad un ciclo di 9 mesi – rinnovo del cuore di donna col titolo : « Pneumatofora ». L’invito è rivolto ad ogni donna che sta cercando una profonda formazione e desidera rinnovare la sua relazione con Gesù. L’argomento degli interventi in quest’anno è seguente : « Sposa del Risorto ». L’ingresso per partecipare all’incontro è libero, senza iscrizioni. Gli incontri hanno luogo ad ogni terzo martedi del mese nella cappella di santa Suor Faustina (nella parte sotterranea della basilica).

Programma dell’incontro del 17 ottobre:

Ore 18.00 – Eucaristia cui presiede don Mirosław Smyrak con l’omelia.
Ore 19.00 – Lode al Signore – preghiera guidata dal gruppo Giardino di Maria oppure Michał Niemiec.
Ore 20.00 – Intervento di circostanza nell’aula di « Faustinum » presso il convento.
Ore 20.30 – Conversazioni nei gruppi.
Ore 21.00 – Atto di affidamento alla Madonna, preghiera alla Regina della Polonia.

Domenica, il 15 ottobre, il vescovo Ireneusz Pękalski, prima di celebrare la santa Messa, alle ore 18.00, introdurrà le reliquie di santa Faustina in parrocchia san Luca Evangelista e san Floriano a Łódź. Una preparazione spirituale a questo evento sarebbe una novena a santa Faustina, che verrà recitata dopo l’Eucaristia di sera. Le preghiere della novena saranno legate ad una catechesi sull’eredità spirituale dell’Apostola della Divina Misericordia, che terrà suor Ignacja Bazan dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia presso via Krośnieńska a Łódź.

Il 15 ottobre di quest’anno nel convento della Congregazione delle Suore di Nostra Signora della Misericordia a Zakopane, si svolgerà una cerimonia di accettazione di candidati  al postulato. Dopo le cerimonie religiose, l’Eucaristia nella cappella del convento per i postulanti sarà celebrata.

Il postulandato costituisce la prima esperienza nella vita religiosa. Il suo scopo è di introdurre, poco a poco, le postulanti nella vita religiosa, di completare la conoscenza del sapere religioso, la formazione della cultura di vivere nella comunità secondo i principi di buona educazione, sviluppare la pratica delle virtù naturali, conoscere di più la vita e l’apostolato della Congregazione. Tutto ciò si compie non solo attraverso una partecipazione ai corsi e allo studio, ma anche attraverso la preghiera ed il lavoro nella comunità delle suore.

Il 14 ottobre di questˊanno, i partecipanti dellˊApostolato “Margherita” di tutta la Polonia debbono incontrarsi nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il pellegrinaggio inizia nella Santuario di San Giovanni Paolo II alle ore 9.00, con il saluto dei pellegrini e la preghiera del Santo Rosario per i sacerdoti.  Alle ore 11.00 – conferenza. Il cardinale Stanisław Dziwisz presiederà allˊ Eucaristia solenne alle ore 12.00. I pellegrini debbono visitare la cappella con lˊImmagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Suor Faustina. Il pellegrinaggio si conclude con la preghiera allˊOra della Misericordia (ore 15.00) e con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia.

L’11 ottobre alle ore 17.00 nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, davanti al Quadro di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina sarebbe celebrata la santa Messa per le intenzioni di coloro che sono coinvolti all’opera « Coroncina per gli agonizzanti » e la « Coroncina detta in modo continuo ». Sarebbe anche una supplica al Signore di mandare le altre persone per coinvolgersi in queste opere, per portare la carità ai più bisognosi. Questa santa Eucharistia è una gratitudine della Congregazione B.V.Maria della Misericordia per l’aiuto nel portare al mondo il messaggio dell’amore misericordioso di Dio all’uomo. Che questo dia una grande gloria alla misericordia di Dio nelle anime umane.

Le persone provenienti dai diversi paesi del mondo, che partecipano all’opera della “Coroncina recitata continuamente”, pregano non solo per le loro intenzioni, ma pregano anche per ottenere “La misericordia per noi e per il mondo intero”. Intenzione particolare:  di ringraziamento per il dono dell’Immagine di Gesù Misericordioso e per tutte le grazie ricevute davanti al Quadro chiedendo che nell’amore misericordioso di Dio il mondo possa ritrovare la pace e l’uomo la felicità.

L’opera della “Coroncina detta continuamente” è una risposta alla domanda di Gesù, per implorare “la misericordia per noi e per il mondo intero”. E guidata dalla Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia sul sito www.faustyna.pl dal 2011. Ogni utente che ha riempito un modulo d’iscrizione e sarebbe d’accordo per recitare almeno una volta la Coroncina alla Divina Misericordia, dettata da Gesù a santa Suor Faustina, può partecipare a quest’opera.

Il 8 ottobre di quest’anno nel Santuario di santa Suor Faustina a Kiekrz si svolgerà la festa della Santa Patrona. Mons. Jan Glapiak, vescovo, presiederà all’Eucharistia alle ore 12.00, celebrata sul piccolo lago di Kiekrz, dunque nel luogo dove Gesù si è rivelato a Suor Faustina. La solennità sarà preceduta dalla processione con le reliquie di santa Suor Faustina (inizio – dal convento delle Suore B.V.Maria della Misericordia e proseguirà fino all’altare sul piccolo lago). Prima di questo evento un triduo dal 5 all’7 ottobre. Durante il triduo, si celebreranno le sante Messe con le omelie alle ore 18.00.

Domenica prossima, l’8 ottobre si introdurrà le reliquie di santa Faustina in chiesa san Giovanni Battista a Hruštin in Slovaquia (Orawa). Le reliquie dell’Apostola della Divina Misericordia deve trasmettere suor Clareta Fečova dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. In questa occasione la sorella condividerà con gli altri l’eredità spirituale di santa Faustina, soprattutto il messaggio di Misericordia col quale Gesù aveva mandato santa Suor Faustina al mondo intero.

Nel mese di febbraio durante le funzioni serali in tutte le cappelle della Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia verranno cantate o recitate le Litanie a santa Suor Faustina. La meditazione delle invocazioni permette di comprendere meglio chi è per Dio e per noi l’Apostola della Divina Misericordia, il suo ricco eritaggio spirituale e la sua missione profetica di proclamare al mondo il messaggio della Misericordia. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, le funzioni serali sono celebrate durante i giorni feriali alle ore 19.00 (escluso il lunedì e giovedì), all’interno della cappella in cui si trovano l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina.

La solennità liturgica di santa Suor Faustina, il 5 ottobre di quest’anno, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si celebreranno le sante Messe nella cappella con l’Immagine di Gesù Misericordioso, alle ore 6.30, 17.00 e 19.00. La preghiera nell’Ora della Misericordia con la Coroncina, alle ore 15.00, come di solito. Dalle ore 20.30 inizierà l’adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento, guidata dalle sorelle B.V.Maria della Misericordia. La serata di grazia e di lode finirà alle ore 22.45, nell’ora in cui santa Faustina era partita alla Casa del Padre Celeste. Le sante Messe in basilica si celebreranno secondo l’orario festivo.

Il 5 ottobre di questˊanno, in occasione della nascita di santa Faustina per il cielo, si potrà visitare (dalle ore 10.00 fino alle 18.30) il luogo dove questˊ Apostola della Misericordia è partita alla Casa del Padre. Di solito questa stanza non è accessibile per i pellegrini, perché si trova dentro la clausura. Quando si entra al Santuario, si può vedere una lapide con lˊinformazione e la finestra con i fiori. Ora è unˊoratorio per le suore, dove riposano le reliquie della salma di santa Faustina, pure le reliquie di più di cento santi e beati.

Si celebrerà la solennità di santa Faustina in Płock, il 5 ottobre, nel Santuario della Divina Misericordia presso Stary Rynek. Le sante Messe saranno celebrate alle ore seguenti: 6.30, 12.00, di seguito la Messa solenne con la presidenza del vescovo Piotr Libera. Come ogni giorno, alle ore 15: preghiera dell’Ora della Misericordia e Coroncina alla Divina Misericordia, e alle ore 16: preghiera del Rosario e Litanie di Santa Faustina. La solennita sarà preceduta da un triduo delle sante Messe, dal 2 al 4 ottobre alle ore 17.00.

La fête de St. Faustine Kowalska, la patronne de la ville de Lodz, aura lieu le 5 octobre dans l’église paroissiale sous son nom à la Place de l’Indépendance. L’Eucharistie à 18h00 sera. Après la messe, la procession avec les reliques de St. Faustine traversera la rue Piotrkowska jusqu’à la basilique cathédrale où l’acte d’attribution de l’archidiocèse à la Miséricorde Divine sera renouvelé.

I

l 5 ottobre ricorre 85 anni dalla nascita per il cielo dell’Apostola della Divina Misericordia – giorno in cui festeggiamo la Sua memoria liturgica, e in tutti i conventi della Congregazione B.V.Maria della Misericordia – solennità liturgica. Ella appartiene al gruppo dei grandi mistici della Chiesa, è profeta mandato da Gesù al mondo intero con il messaggio di Misericordia. Dalla sua scuola di spiritualita scritta nel Diario, approfittano millioni di uomini nel mondo intero. Santo Giovanni Paolo II l’aveva chiamata « dono di Dio per i nostri tempi, dono della Polonia per tutta la Chiesa ».

La sua influenza alla vita della Chiesa si esprime nella pratica comune della devozione alla Divina Misericordia, che aveva trasmesso.  Oggi non c’e un paese nel mondo dove non sia l’immagine di Gesu Misericordioso e la festa della Divina Misericordia, celebrata la prima domenica dopo Pasqua, che è stata iscritta nell’anno 2000 al calendario di tutta la Chiesa. La Coroncina alla Divina Misericordia viene recitata in tutte le lingue al mondo, anche se è stata dettata in polacco, come tutto il messaggio di Misericordia. La preghiera all’Ora della Misericordia, cioè nell’ora dell’agonia di Gesù sulla croce è pregata con sempre più grande popolarità. La diffusione del culto di Misericordia è enorme. Il Movimento Apostolico della Divina Misericordia, allora una « congregazione » la cui fondazione esigeva Gesù, appartiene ai più grandi movimenti della Chiesa di oggi.

Attualmente molte chiese hanno un titolo della Misericordia – ciò è un risultato di proclamazione al mondo del messaggio della Misericordia. Santa Faustina è Patrona di Lódź e di altri luoghi, delle scuole, delle opere di carità, delle associazioni e delle comunità. Molte volte i genitori scelgono il nome di Faustina per le loro bimbe al battesimo ed i giovani lo prendono per la loro cresima. Santa Faustina è stata Patrona delle Giornate Mondiali dei Giovani a Sydney e a Cracovia. Ella ispira sempre di più i scientifici, i teologi, uomini di cultura, dell’arte, delle media, appartiene al gruppo dei santi più conosciuti e amati della Chiesa cattolica. Le sue reliquie si trovano in 130 paesi del mondo , pure nella chiesa ortodossa a Bucarest e nel Santuario Anglicano della Divina Misericordia in Gran Bretagna. In tutto il mondo si svolgono i convegni teologici, congressi diocesani, nazionali, continentali, mondiali, il cui dinamismo si attinge nella vita e nella missione di santa Suor Faustina. Si sta irradiando quel dono di Dio in seno della Chiesa intera e del mondo, dovrebbe giungere ad ogni uomo e preparare il mondo all’ultima venuta di Cristo.

Inizierà alla ore 7.10 con la santa Messa trasmessa, come di solito, ogni giovedi presso la tomba di santo Giovanni Paolo II dalla Radio Vaticana, Radio Maria in Polonia ed anche altre emittenti. Ci parteciperanno anche le sorelle della comunità di Roma – Congregazione B.V.Maria della Misericordia, le quale saranno inserite alla liturgia. La solennità alle ore 17.00 nel Centro di Spiritualità della Misericordia nella chiesa Santo Spirito in Sassia presiederà il cardinale Dominique Mamberti, vescovo titolare di questa chiesa. Il programma della solennità include, come di solito, l’Ora della Misericordia – alle ore 15.00, con la Coroncina, trasmessa dalle media, dopo di ché l’adorazione del Santissimo con i brani dal « Diario » di santa Faustina. I fedeli con le sorelle renderanno grazie per tutta l’eredità spirituale dell’Apostola della Misericordia implorando le grazie necessarie per la Congregazione, la Patria ed il mondo intero.

Nei giorni dal 2 al 4 ottobre al Santuario della Divina Misericordia in Płock, presso Stary Rynek, nell’ambito delle preparazioni alla solennità liturgica di santa Faustina, si svolge un ritiro di tre giorni. Don Jaroslaw Kwiatkowski, rettore del Santuario, guiderà il ritiro in base alla parola di Dio ed all’eredità spirituale dell’Apostola della Divina Misericordia. Le sante Messe con gli interventi – alle ore 17.00.

Nei giorni dal 2 al 4 ottobre si svolgerà, come di solito, il triduo, al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, prima della solennità di santa Suor Faustina. Alle ore 17 verranno celebrate le Sante Messe e occasionalmente verranno pronunciate le prediche da padre Zbigniew Bielas, rettore del Santuario di Łagiewniki. Si può collegare alle preghiere del triduo tramite la trasmissione on line sul sito : www.faustyna.pl,  su You Tube, nel canale : Faustyna.pl e nell’applicazione mobile dello stesso nome.

Il 5 ottobre ricorre 85 anni da quando è morta l’Apostola della Divina Misericordia. Quel giorno ricorda cosi defunta suor Eufemia Traczyńska :  Il 5 ottobre ha suonato un campanello durante la cena. Si sapeva che sta morendo Suor Faustina. Abbiamo lasciato tutte le occupazioni, e tutte, quante eravamo, siamo andate da lei. Nell’infermeria c’era già il nostro padre cappellano ed alcune sorelle. Abbiamo fatto insieme la preghiera. Pregavamo molto tempo, recitavamo le preghiere per gli agonizzanti, le litanie ed altre preghiere. Abbiamo pregato così lungo, che anche la nostra funzione di sera si è svolta più tardi. In un certo momento Suor Faustina ha dato qualche segno, dunque la madre superiora si è rivolta ad essa ; Suor Faustina ha detto che in quel momento non morirebbe ancora, e se avviene questo, ci día qualche segno. Allora le sorelle sono andate via. (…) Quando ritornavo nella mia camera, sono entrata in cappella ed ho pregato chiedendo l’aiuto alle anime del purgatorio di svegliarmi, quando Suor Faustina morirebbe, perché ho avuto il desiderio di essere vicino a lei, alla sua morte. Ho avuto paura di chiederlo alla superiora, perché noi, giovani sorelle, non abbiamo avuto il permesso di andare a visitare suore malate, per non contagiarci della tubercolosi. Suor Amelia ha avuto il permesso, perché era già contagiata della tisi. In un certo momento mi sono svegliata : « Se vuoi essere presente alla morte di Suor Faustina, devi alzarti e andare ». Ho capito subito che qualcuno ha sbagliato. La sorella che è venuta per risvegliare suor Amelia, ha sbagliato le celle ed è venuta da me. Ho risvegliato suor Amelia, ho messo il grembiule e la cuffia e sono andata nell’infermeria. Dopo poco è venuta anche suor Amelia. C’erano verso le undici della notte. Quando siamo venute da Suor Faustina, essa come si leggermente ha aperto gli occhi, ha fatto un leggero sorriso, dopo di ché ha chinato il capo e già… Suor Amelia diceva che probabilmente non è più viva, è deceduta. Ho guardato a suor Amelia, ma non ho detto niente, stavamo pregando tutto il tempo. Il cero è rimasto acceso.

Suor Faustina aspettava quel giorno con una grande nostalgia, perché desiderava essere unita a Gesù, per dimorare in eternità nella casa del Padre, nella patria celeste – come diceva. Ha promesso : …Non mi dimenticherò di te, povera terra, sebbene senta che m’immergerò immediatamente tutta in Dio, come in un oceano di felicità, ma ciò non potrà impedire di tornare sulla terra a dare coraggio alle anime ed esortarle alla fiducia nella divina Misericordia. Anzi quell’immersione in Dio mi darà una possibilità d’azione illimitata (D.,1582). Ella mantiene fedelmente questa parola, implorando tante grazie e benefici terrestri per coloro che ne hanno bisogno e si rivolgono a Lei. Perché Gesù le ha detto : Fa quello che vuoi, distribuisci grazie come vuoi, a chi vuoi e quando vuoi (Diario, 31).

Nei giorni dal 29 settembre al 1 ottobre al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolge un ritiro per i membri ed i volontari dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum » con le parole : « Santa Faustina – testimonianza di una fiducia che rende liberi ». Le parole di santa Suor Faustina – profeta dei nostri tempi, che dovranno aiutare nelle conferenze ed alla preghiera sono seguenti: « Ho posto la mia fiducia in Dio e non temo nulla » (Diario, 589). Il ritiro è guidato da suor Gaudia Skass ISMM, della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, la quale da molti anni è coinvolta al compito di proclamare il messaggio di Misericordia in Polonia e all’estero e suor Maria Faustyna Ciborowska ISMM, teologo, esperto nella conoscenza della Sacra Scrittura.